Lazio-Benevento, sfida valida per la trentunesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Olimpico di Roma domenica 18 aprile con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Simone Inzaghi affronta quella di Filippo Inzaghi. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi
Serie A
Napoli-Lazio: probabili formazioni e statistiche
IERI A 22:12
Squalificati: Caicedo
Indisponibili: Luiz Felipe
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi
Squalificati: Tuia
Indisponibili: Moncini

Statistiche Opta

Due vittorie dei biancocelesti e un pareggio (nel match d’andata) nei tre precedenti in Serie A tra Lazio e Benevento: in tutti e tre i confronti entrambe le squadre hanno trovato la via del gol (16 reti in totale: 5.3 di media).
Solo contro Roma (14 in quattro partite) e Inter (13 in quattro gare), il Benevento ha subito più gol in Serie A che contro la Lazio (12 in tre sfide).
Solo Inter (2.56) e Atalanta (2.29) hanno ottenuto una media punti più alta della Lazio in Serie A da inizio 2021 (2.27 per i capitolini).
Solo Napoli (due) e Crotone (tre) hanno pareggiato meno gare della Lazio (quattro) in questa Serie A: uno di questi quattro pareggi, però, è arrivato proprio nel match d’andata contro il Benevento.
Il Benevento è rimasto imbattuto nelle ultime due trasferte di Serie A (1V, 1N): i campani non hanno mai registrato tre gare di fila fuori casa senza perdere nel massimo campionato.
Il Benevento è la formazione che ha collezionato più autoreti in questa Serie A (quattro): solo lo Schalke 04 (cinque) ne ha messe a referto di più nei top-5 campionati europei in corso.
Da quando Simone Inzaghi ha iniziato la sua prima stagione intera alla guida dei biancocelesti (2016/17) ad oggi, soltanto il Napoli (28) ha messo a segno più gol della Lazio dal 90’ minuto in avanti in Serie A (26 reti per i capitolini, includendo quella di Milinkovic-Savic al Verona).
Sergej Milinkovic-Savic ha preso parte a 15 gol in questo campionato (sette reti, otto assist): non ha mai fatto meglio in una singola stagione di Serie A (15 anche nel 2017/18).
Dalla 22ª giornata in poi, Ciro Immobile è l’attaccante che ha disputato più minuti in Serie A (616) senza trovare la via del gol.
Gianluca Lapadula ha segnato un solo gol nelle ultime 23 partite di Serie A, dopo averne messi a referto 12 nelle precedenti 23 presenze nella competizione; l’ultima volta che ha giocato all’Olimpico contro la Lazio è però andato a bersaglio (novembre 2019, con la maglia del Lecce).

Fantacalcio: i consigli per la 31a giornata di Serie A

Europa League
Sarri: "Pedro è un giocatore fenomenale. Contro il Napoli non come le altre"
IERI A 20:43
Europa League
Lokomotiv-Lazio 0-3, pagelle: Immobile, che rientro!
IERI A 20:04