Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: nessuno
Serie A
Sheva: "Tifoso del Milan sempre, tranne contro il Genoa"
7 ORE FA
Indisponibili: Maldini
BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula. All. Inzaghi F.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caprari, Foulon, Letizia, Moncini, Sau, Tello, Tuia

Statistiche Opta

Il bilancio nei tre confronti tra Milan e Benevento in Serie A è in perfetto equilibrio, con un successo per parte e un pareggio.
Il Benevento ha trovato il suo primo storico punto in Serie A proprio contro il Milan: pareggio per 2-2 nel dicembre 2017 grazie al gol nel recupero del portiere Alberto Brignoli.
La prima vittoria in trasferta del Benevento in Serie A è arrivata proprio contro il Milan al Meazza: 1-0 nell’aprile 2018 grazie alla rete di Pietro Iemmello.
Il Milan arriva da due sconfitte di fila in campionato e non ne registra tre consecutive nella competizione dal settembre 2019, con Giampaolo in panchina.
Il Milan ha raccolto 11 punti in casa nel 2021 (3V, 2N, 5P), risultato che lo pone in 15ª posizione nella classifica in gare interne di Serie A nel nuovo anno solare.
Il Benevento ha dimezzato la sua media punti a partita tra il girone d'andata (1.2) e quello di ritorno (0.6) - nella seconda fase del campionato ha infatti vinto un solo match su 14 (1-0 contro la Juventus a Torino).
Il Milan è la formazione che ha perso meno punti da situazioni di vantaggio in questa Serie A (cinque), meno di un terzo di quelli persi dal Benevento una volta sopra nel punteggio (16).
Da una parte il Milan è la squadra che ha realizzato più reti nella prima mezzora di partita in questa Serie A (22, come la Roma), dall'altra il Benevento ha la peggior difesa nello stesso parziale di gara (25 reti al passivo).
Con una rete contro il Benevento, l'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic diventerebbe il primo giocatore a trovare il gol contro 80 squadre differenti nei maggiori cinque campionati europei negli anni 2000.
Gianluca Lapadula potrebbe trovare il gol in tre presenze di fila in Serie A per la prima volta dal novembre 2019 - l'attaccante del Benevento ha esordito in Serie A con la maglia del Milan, contro cui però non ha mai segnato da ex.

Fantacalcio: i consigli per la 34a giornata di Serie A

Serie A
Kjaer: "Col Liverpool vinciamo. Giusto il Pallone d'Oro a Messi"
9 ORE FA
Serie A
Genoa-Milan: probabili formazioni e statistiche
IERI A 17:47