Milan-Sampdoria, sfida valida per la ventinovesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Meazza di Milano sabato 3 aprile con fischio d'inizio alle ore 12.30. La squadra di Pioli affronta quella di Ranieri. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Saelemaekers, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli
Calciomercato 2020-2021
Come cambierebbe il Milan con Vlahovic
6 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brahim Diaz, Calabria, Leao, Maldini, Mandzukic, Romagnoli
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ekdal, Torregrossa

Statistiche Opta

Il Milan ha registrato quattro successi nelle ultime sei sfide contro la Sampdoria in Serie A (1N, 1P), inclusa la più recente nel match d’andata; l’ultima volta che però i rossoneri hanno vinto entrambe le gare stagionali di campionato contro i blucerchiati risale al 2015/16.
Il Milan è rimasto imbattuto in sei delle ultime sette sfide casalinghe contro la Sampdoria in Serie A (4V, 2N), pareggiando 0-0 in quella più recente nel gennaio 2020 - match in cui Zlatan Ibrahimovic ha fatto il suo ritorno in rossonero.
Il Milan non ha vinto alcuna delle ultime cinque partite casalinghe in tutte le competizioni (2N, 3P); l’ultima volta che ha registrato una striscia più lunga senza successi interni risale a dicembre 2013 con Massimiliano Allegri alla guida (sei).
Il Milan è la squadra con la differenza negativa più ampia tra punti guadagnati in casa (22) e quelli ottenuti in trasferta (37) in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei: -15.
La Sampdoria non ha pareggiato nessuna delle ultime 20 sfide di Serie A contro squadre che a inizio giornata occupavano le prime due posizioni della classifica (5V, 15P); vittoria per 2-1 contro l’Inter in quella più recente a gennaio.
Il Milan ha creato più attacchi in verticale di ogni altra squadra in Serie A questa stagione (65).
Milan (42%) e Sampdoria (36%) sono le due squadre che hanno subito in percentuale il maggior numero di gol su calcio piazzato in questo campionato.
Zlatan Ibrahimovic ha segnato almeno 15 gol in sei massimi campionati italiani differenti, tra i giocatori stranieri solo Gunnar Nordahl (otto), Kurt Roland Hamrin e Gabriel Batistuta (sette) hanno raggiunto questo traguardo in più stagioni diverse di Serie A.
Nel post lockdown il Milan non ha mai perso nelle 14 gare in cui Zlatan Ibrahimovic ha segnato in Serie A, vincendo ben 12 volte in queste sfide: 22 reti per lo svedese nel periodo.
Antonio Candreva è il giocatore della Sampdoria che ha preso parte a più gol in questo campionato: 11 (cinque reti e sei assist). L’esterno italiano ha segnato tre reti contro il Milan in campionato.

Fantacalcio: i consigli per la 29a giornata di Serie A

Calciomercato 2020-2021
Donnarumma è della Juventus? La trattativa entra nel vivo
12 ORE FA
Serie A
Ibra: “Io al ristorante? Non ero a pranzo ma a un meeting”
IERI A 21:44