Milan-Torino, sfida valida per la diciassettesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio San Siro di Milano sabato 9 gennaio con fischio d'inizio alle ore 20.45. La squadra di Pioli affronta quella di Giampaolo. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao. All. Pioli
Serie A
Sala: "No al doppio stadio a Milano, non si può tornare indietro"
2 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bennacer, Gabbia, Krunic, Rebic, Saelemaekers
TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Rodriguez; Verdi; Belotti. All. Giampaolo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zaza

Statistiche Opta

Il Milan è rimasto imbattuto in 23 delle ultime 25 gare di campionato contro il Torino (12V, 11N), anche se tuttavia le uniche due sconfitte dei rossoneri nel parziale sono arrivate nei tre precedenti più recenti.
Il Milan è imbattuto da 24 gare casalinghe contro il Torino in Serie A (16V, 8N), parziale in cui non ha subito gol in 17 occasioni – l’ultimo successo esterno dei granata contro i rossoneri nella competizione risale a marzo 1985, 1-0 firmato da Walter Schachner.
Il Milan, sconfitto nell’ultimo turno dalla Juventus, non perde due partite di fila in Serie A da novembre 2019 (ko con la Lazio e proprio con i bianconeri in quel caso).
Il Torino ha vinto 3-0 l’ultima partita fuori casa e non vince due gare esterne di fila dal novembre 2019, quando riuscì per l’ultima a tenere anche la porta inviolata per due trasferte consecutive in Serie A.
Il Milan ha incassato almeno due reti in tutte le ultime tre gare casalinghe di Serie A: non arriva a quattro partite interne di fila con due o più gol al passivo dal 1950.
Il Torino ha subito ben 20 gol nell’ultima mezz’ora di gioco, almeno sei più di ogni altra squadra nella Serie A 2020/21.
Il Milan ha subito sette degli ultimi nove gol in Serie A nei secondi tempi, cinque dei quali nei primi 20 minuti di gioco dopo l’intervallo.
L’attuale tecnico del Torino Marco Giampaolo è l’allenatore con la media più bassa di punti a partita sulla panchina del Milan negli anni 2000 in Serie A: 1.29 (7P: 3V, 4P).
Tra i giocatori militanti attualemente in Serie A, Franck Kessié è quello che ha disputato più gare (23) in questa stagione considerando tutte le competizioni.
Il Meazza potrebbe diventare lo stadio in cui l’attaccante del Torino, Andrea Belotti, ha segnato più gol in trasferta in Serie A, al pari dell’Olimpico – cinque gol nel primo, sei nel secondo.

Fantacalcio: i consigli per la 17a giornata di Serie A

Serie A
Torino-Lazio: probabili formazioni e statistiche
8 ORE FA
Serie A
Milan-Venezia: probabili formazioni e statistiche
8 ORE FA