Parma-Lazio, sfida valida per la diciassettesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Tardini di Parma domenica 10 gennaio con fischio d'inizio alle ore 15.00. La squadra di D’Aversa affronta quella di Inzaghi. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Bruno Alves, Osorio, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Brunetta, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa
Serie A
Contropiede "inzaghiano": così Sarri ha incartato Mou
8 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gagliolo, Grassi, Karamoh, Kucka, Iacoponi, Nicolussi Caviglia
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Correa, Fares, Lulic, Proto

Statistiche Opta

Il Parma ha perso le ultime sette sfide contro la Lazio in Serie A e potrebbe eguagliare la sua serie più lunga di sconfitte contro una singola avversaria nella competizione: otto di fila contro la Roma, tra il 2005 e il 2010.
La Lazio ha perso solo una delle ultime 11 trasferte contro il Parma in Serie A (5V, 5N), vincendo ciascuna delle ultime tre con un punteggio complessivo di 5-1.
Il Parma ha perso otto delle ultime nove sfide contro squadre laziali in Serie A (1V), segnando sette gol e incassandone 19 in questo parziale.
Il Parma non ha segnato alcun gol nelle ultime cinque gare casalinghe di campionato: l’ultima squadra non neopromossa a secco per più partite interne di fila in Serie A è stata l’Inter, nel maggio 1977 (sei).
La Lazio ha ottenuto solo due punti nelle ultime tre trasferte di campionato (2N, 1P), l’ultima volta che ha giocato più gare esterne di fila in Serie A senza successi è stata nel marzo 2016, in cui inanellò sei pareggi consecutivi con Pioli in panchina.
Il Parma, il peggior attacco del campionato, per la prima volta nella storia della Serie A a girone unico ha segnato solo 13 gol dopo le prime 16 gare stagionali.
Con il gol di Caicedo nell’ultimo turno, la Lazio ha segnato sei gol nel quarto d’ora iniziale di partita in questo campionato: soltanto la Roma (otto) ha fatto meglio nel parziale finora.
La prossima sarà la 100ª presenza nel campionato italiano per il centrocampista della Lazio Lucas Leiva: potrebbe diventare il quarto giocatore con almeno 100 gare disputate sia in Serie A che in Premier League dal 2012/13 ad oggi, dopo Aleksandar Kolarov, Paul Pogba e Roberto Pereyra.
L’attaccante della Lazio Ciro Immobile ha preso parte attiva a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle sue ultime cinque sfide contro il Parma in Serie A, di cui tre al Tardini (due reti e un assist).
Tra i 31 giocatori che hanno segnato almeno 100 reti in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria, solamente Christian Vieri (uno ogni 126.85 minuti giocatori) ha una media gol migliore Ciro Immobile (127.16).

Fantacalcio: i consigli per la 17a giornata di Serie A

Serie A
Lazio-Roma, 5 verità: idee di Sarri meglio dei mind games di Mou
14 ORE FA
Serie A
"Tre pere e lacrime": Lucas Leiva risponde a Mou con un tweet ironico
UN GIORNO FA