Roma-Milan, sfida valida per la ventiquattresima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Olimpico di Roma domenica 28 febbraio con fischio d'inizio alle ore 20.45. La squadra di Fonseca affronta quella di Pioli. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; B. Mayoral. All. Fonseca
Calcio
Perez: "Superlega? Milan e Juve dentro. Avanti col progetto"
2 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Calafiori, Ibanez, Santon, Smalling, Zaniolo
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bennacer, Maldini, Mandzukic

Statistiche Opta

Dopo il pareggio per 3-3 del match d’andata, Milan e Roma potrebbero terminare in parità entrambe le sfide stagionali di Serie A per la prima volta dal 1999/2000 con rispettivamente Alberto Zaccheroni e Fabio Capello in panchina.
La Roma ha vinto l’ultima gara interna di Serie A contro il Milan: l’ultimo allenatore giallorosso ad aver ottenuto due successi casalinghi di fila contro i rossoneri in campionato è stato Fabio Capello nel 2003.
La Roma è la squadra che ha guadagnato più punti in casa (30) in questa Serie A, mentre il Milan è la formazione che ne conquistati di più in trasferta (28).
La Roma è imbattuta da 16 gare interne di campionato (12V, 4N), miglior serie per i giallorossi da febbraio 2017, quando arrivarono a 24 partite casalinghe senza sconfitte.
Il Milan ha perso quattro partite nel 2021 in Serie A: due in più che nell’intero 2020; solo nel 1936 è arrivato a cinque sconfitte considerando i primi due mesi dell’anno.
Il Milan potrebbe perdere tre partite di fila segnare alcun gol in Serie A per la prima volta dall’aprile 1967.
Nessuna squadra ha segnato più reti su rigore di Milan (10) e Roma (sei) in questa Serie A: quattro dei 10 rigori segnati dai rossoneri sono arrivati sul punteggio di 0-0, almeno il doppio di qualsiasi altra formazione nel torneo in corso.
Jordan Veretout della Roma ha segnato nove reti in questa Serie A e potrebbe diventare il primo centrocampista francese in doppia cifra di gol in una singola stagione nei top campionati europei dal 2018/19, in cui furono ben tre a riuscirci: Pogba, Thauvin e Oudin.
L’attaccante della Roma Edin Dzeko è rimasto a secco di reti nelle sue ultime sei presenze in Serie A: peggior striscia per il bosniaco da gennaio 2019 quando non segnò per nove gare, la sua peggior serie nel massimo campionato italiano.
Zlatan Ibrahimovic del Milan è rimasto a secco di gol nelle ultime due presenze in Serie A: dal suo ritorno al Milan nel gennaio 2020, solo una volta ha avuto una serie di tre gare senza reti in campionato (contro Napoli, Parma e Bologna a luglio 2020).

Fantacalcio: i consigli per la 24a giornata di Serie A

Serie A
Milan-Sassuolo 1-2, pagelle: Leao non c'è, Raspadori show
17 ORE FA
Serie A
Pioli: "Non abbiamo il fiato corto e non abbiamo paura"
17 ORE FA