Almeno una piccola soddisfazione: il Crotone si impone per 2-1 sul Verona, supera il Parma e lascia finalmente l'ultimo posto in classifica. Il man of the match è Adam Ounas, che trova il vantaggio dopo pochi minuti e serve a Messias la palla del raddoppio. L'Hellas, che per buona parte della ripresa staziona nella metà campo di casa, riesce solo ad accorciare le distanze nel finale con un'autorete di Molina, ma rimedia l'ennesima sconfitta. La quinta nelle ultime 7 giornate, per la precisione. Un crollo totale dopo un'ottima prima parte di campionato. Mentre il Crotone, se non altro, tenta di chiudere il torneo con orgoglio. E ora ha tutta l'intenzione di tenersi stretto il penultimo posto, lasciando il poco ambito cucchiaio di legno al Parma.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Le pagelle di Crotone-Verona 2-1: Ounas super
13/05/2021 A 21:07

Tabellino

Crotone-Verona 2-1 (primo tempo 1-0)
Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Djidji; Pereira (71' Cuomo), Messias, Cigarini (76' Zanellato), Benali, Molina; Ounas (91' Petriccione), Simy. All. Cosmi
Verona (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz (46' Faraoni), Gunter, Ceccherini (51' Dimarco); Ruegg (70' Lasagna), Tameze (46' Salcedo), Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (70' Colley); Kalinic. All. Juric
Arbitro: Luca Massimi di Termoli
Gol: 2' Ounas (C), 75' Messias (C), 87' aut. Molina (V)
Assist: Simy (C, 1-0), Ounas (C, 2-0)
Ammoniti: Magallan, Marrone, Tameze, Pereira
Espulsi: nessuno

La cronaca in 5 momenti chiave

2' – GOL DEL CROTONE. Simy penetra in area e tocca per l'ex napoletano, che con un sinistro sporco fredda Pandur da pochi passi! Crotone immediatamente in vantaggio.
26' – Kalinic viene trattenuto abbastanza nettamente da Magallan davanti alla porta, ma l'arbitro Massimi non fischia nulla e dalla sala VAR non arrivano richiami.
30' – Cordaz dice di no con un bel riflesso a un colpo di testa di Dawidowicz, servito su punizione da Lazovic.
75' – GOL DEL CROTONE. Ounas trova spazio in area e tocca dentro per Messias, che col sinistro non dà scampo a Pandur. 2-0.
87' – GOL DEL VERONA. Angolo di Dimarco, spizzata di Gunter e Molina appoggia sciaguratamente nella propria porta di petto. Autorete e 2-1.

La statistica chiave

Possesso palla molto alto, del 63,3%, da parte del Verona. Che però, alla fine, ha creato pochissimo dalle parti di Cordaz.

Il momento social

MVP

Ounas. Il grande protagonista della vittoria del Crotone. Un gol, un assist al bacio. E la sensazione che forse, se i calabresi lo avessero avuto a disposizione dall'inizio della stagione, le cose sarebbero potute andare diversamente.

Fantacalcio

PROMOSSO – Messias. Mezzala con licenza d'inserimento, lascia il segno come già fatto in stagione: il suo sinistro vincente chiude di fatto la contesa.
BOCCIATO – Kalinic. Reclama un calcio di rigore e si fa apprezzare per il suo impegno. Di fatto, però, non ha alcuna opportunità per far male a Cordaz.

Le pagelle

LEGGI QUI

Juric: "Finale? Ho sentito un insulto e ho reagito"

Serie B
Pisa: ko interno col Frosinone: ne approfittano Brescia e Cremonese
16/01/2022 A 19:50
Serie A
Sassuolo-Verona 2-4, pagelle: che ritorno di Barak, Tameze ovunque
16/01/2022 A 14:02