Le due milanesi in vetta al campionato a quota 40. E’ questo il verdetto del 175° derby d’Italia. A San Siro la migliore Inter della stagione (e forse dell'intera gestione Conte) demolisce una Juventus troppo brutta per essere vera con i gol dell'ex Vidal (di testa) e di Barella (in contropiede) e regala ad Antonio Conte la prima vittoria contro i bianconeri da allenatore dopo quattro sconfitte incassate in carriera. Pirlo, a tre giorni dalla Supercoppa Italiana contro il Napoli, rimane quinto a -7 da Milan e Inter, ma con una partita in meno.

Il tabellino

Serie A
Inter-Juve 2-0, moviola: promosso Doveri
17/01/2021 A 20:07
INTER-JUVENTUS 2-0 (primo tempo 1-0)
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (dal 77’ Gagliardini), Young (dal 72’ Darmian); Lautaro (dall'85' Sanchez), Lukaku. All. Conte.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta (dal 58’ Bernardeschi); Chiesa, Rabiot (dal 58’ McKennie), Bentancur, Ramsey (dal 58’ Kulusevski); Morata, Ronaldo. All. Pirlo
Arbitro: D. Doveri (sezione di Roma 1)
Gol: 13’ Vidal, 51’ Barella
Assist: Barella (1-0), Bastoni (2-0)
Ammoniti: Young, Barella (I), Bonucci, Morata (J)

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Il colpo di testa di Arturo Vidal che porta in vantaggio l'Inter contro la Juventus, Getty Images

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 6 momenti chiave

10’ GOL ANNULLATO A CRISTIANO RONALDO - Tiro di Rabiot smanacciato da Rabiot: il pallone finisce tra i piedi di Chiesa che la mette dentro per il portoghese. Cristiano segna a porta vuota, ma la posizione dell'esterno ex Fiorentina sulla conclusione del francese è irregolare. Nessun dubbio per Doveri
13’ VANTAGGIO DELL'INTER - Ha segnato Vidal! Cross dalla destra di Barella e incornata imperiosa del guerriero cileno che sovrasta Danilo e beffa Szczesny. Primo gol in campionato per Vidal, 1-0 Inter a San Siro
23’ COSA HA SBAGLIATO LAUTARO? - Contropiede devastante dell'Inter: Lukaku punta Chiellini e tenta il piazzato. Szczesny para ma non trattiene, sul pallone si avventa l'argentino che calcia altissimo. Inter vicinissima al 2-0
38’ ANCORA VICINA AL 2-0 - Barella vola sulla destra tutto solo e "vede" Lukaku in mezzo all'area: tiro strozzato del belga (che poteva fare di più), Szczesny facile
51’ RADDOPPIO DELL'INTER - Ha segnato Barella! Contropiede nerazzurro che sfrutta una voragine della difesa della Juve sul lancio di Bastoni: l'ex Cagliari trafigge Szczesny tutto solo. 2-0 Inter a San Siro
87' PARATONA DI HANDANOVIC - Primo vero intervento della partita per il portierone nerazzurro su un tiro angolato di Chiesa: gran risposta dello sloveno.

Nicolò Barella abbraccia Alessandro Bastoni, Inter-Juventus, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il migliore in campo

Nicolò BARELLA - Tanti chilometri percorsi ma senza perdere lucidità, anzi. Illeggibile per i compassati centrocampisti della Juventus. Suo l'assist per il gol di Vidal e suo il gran gol del raddoppio. Prestazione gigantesca.

Il peggiore in campo

Adrien RABIOT - Lento e macchinoso, letteralmente surclassato dai centrocampisti dell'Inter. E tante, troppe scelte sbagliate. Un fantasma sul prato di San Siro.

Il momento social del match

Pirlo: "Conte? Se sono allenatore è grazie a lui"

Serie A
Marotta: "Proprietà valuta opportunità, nessun allarme"
17/01/2021 A 19:50
Calciomercato 2020-2021
Juventus prigioniera di Ronaldo. Inter: piace Lazzari
4 ORE FA