Parma-Crotone, match valido per la 33^ giornata di Serie A 2022-2021, andato in scena al Tardini di Parma e diretto dall'arbitro Rapuano (sez. di Rimini) è termina col punteggio di 3-4. Doppietta di un sempre più costante Simy, brilla la stella di Ounas. In casa Parma bene Mihaila ed Hernani, autori di due dei tre gol dei padroni di casa. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Le pagelle del Parma

Simone COLOMBI 6: Seconda maglia da titolare consecutiva dopo la sfida contro la Juventus, non può nulla sui gol subiti.
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
5 ORE FA
Maxime BUSI 5: Si perde Magallan sul calcio d'angolo che sblocca il match in favore del Crotone, fatica troppo il duello con Reca e Ounas.
Daan DIERCKX 5,5: Lascia troppo libero Simy sul momentaneo 1-2. Il ragazzo, comunque, si farà, d'altronde si tratta di un classe 2003. (dal 74' Lautaro VALENTI 6: Chiamato poco in causa in fase difensiva)
Mattia BANI 5: Lascia andare via troppo facilmente Ounas in occasione del gol di Simy, in generale soffre la velocità della manovra offensiva del Crotone (dal 46' Yordan OSORIO 5: Ingenuo nel commettere su Reca il fallo che costa il rigore del definitivo 3-4)
Giuseppe PEZZELLA 6: Spinge, combatte e ci mette tutto il cuore possibile. Purtroppo per lui, i suoi sforzi non bastano.
HERNANI 6: Si muove bene in fase offensiva, il gol del momentaneo 1-1 ne è la riprova. A questo si aggiunge un evidente sacrificio in copertura. (dal 74' Alberto GRASSI 6: Prova a dare una scossa, non ne ha l'occasione.)

Lo stacco di Hernani, Parma-Crotone

Credit Foto Getty Images

Gaston BRUGMAN 5,5: Prova a prendere in mano la manovra d'attacco smistando palloni sulle fasce.
Jasmin KURTIC 5: Dà l'impressione di essere il primo a gettare la spugna in casa Parma, quasi invisibile nel corso dell'intero primo tempo. (dal 46' Graziano PELLE 6: Con lui il Parma cambia volto, ma la sveglia dura appena per i primi 10 minuti del secondo tempo)
Dennis MAN 5,5: Nemmeno il tempo di entrare in partita che viene fermato da un problema muscolare. (dal 20' GERVINHO 6: Nel primo tempo si divora un gol dei suoi, cresce con il passare dei minuti e guida la momentanea rimonta dei ducali)
Andreas CORNELIUS 6: Mette la sua fisicità al servizio della squadra. Gli manca il guizzo sotto porta.
Valentin MIHAILA 6,5: Lascia intravedere una grande qualità che potrà far comodo al Parma del futuro. Si leva anche lo sfizio del gol, il terzo della sua stagione.
All. Roberto D'AVERSA 5,5: Riesce a riacciuffare per un attimo il match grazie ai cambi effettuati a inizio ripresa, il suo Parma, però, non riesce proprio a dare segnali di ripresa.

Le pagelle del Crotone

Alex CORDAZ 5,5: Non irreprensibile in occassione del gol del momentaneo pareggio di Hernani.
Koffi DJIDJI 5,5: Hernani gli stacca letteralmente in testa, qualche imprecisione di troppo in copertura.
Vladimir GOLEMIC 5: Spesso morbido su Cornelius, va in difficoltà sui cambi di passo offensivi del Parma.
Lisandro MAGALLAN6: Si leva lo sfizio del primo gol in carriera in Serie A, come i compagni di reparto non è certo impeccabile sulle ripartenze dei padroni di casa.
Salvatore MOLINA 6: Fa sempre la scelta di passaggio più giusta, gran gamba sulla destra al servizio della squadra.
Junior MESSIAS 6,5: Ci prova tanto, tantissimo. Prima la traversa e poi le deviazioni dei difensori gli negano la gioia del gol. Rimane una prestazione comunque sopra le righe. (dall'83' BENALI S.V.)

Simy esulta dopo la doppietta segnata al Tardini, Parma-Crotone, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Niccolò ZANELLATO 5,5: Spesso in difficoltà nel duello con Brugman, palla al piede è bravo nel non andare in affanno.
Luca CIGARINI 6: Sbaglia davvero pochissimo, nonostante i molti palloni che gli passano tra i piedi. (dal 66' Eduardo ENRIQUE 5,5: Si limita a proteggere il risultato.)
Arkadiusz RECA 6,5: Non da punti di riferimento alla difesa del Parma sull'out di sinistra, si guadagna il rigore che vale i tre punti.
Adam OUNAS 7,5: Cambio di passo, tacchi e inserimenti pungenti, è una delle armi in più di questo crotone. La gioia del gol, poi, è il giusto premio per una prestazione sopra le righe. (dal 91' Pedro PEREIRA S.V.)
Nwankwo SIMY 7: Mette a segno una doppietta che conferma il suo ottimo periodo di forma in fase realizzativa. Si aggiudica, tra l'altro, il titolo di miglior marcatore nigeriano nella storia della Serie A superando un certo Obafemi Martins.
All. Serse COSMI 6,5: Trasmette passione e cuore ai suoi ragazzi, i risultati si vedono in campo.

Conte: "Non facciamo tabelle, il vincente pensa a sé stesso"

Calciomercato 2020-2021
Roma: Lenglet al posto di Smalling? La Lazio su Brekalo
27/07/2021 A 18:33
Calciomercato 2020-2021
Atalanta, niente Frabotta: vice-Gosens è Giuseppe Pezzella
27/07/2021 A 10:54