Torino-Sassuolo, match della 24a giornata andato in scena allo stadio Olimpico Grande Torino, si è concluso col punteggio di 3-2 in favore dei Granata. Gara arbitrata da Maurizio Mariani. Con questo risultato il Torino di Davide Nicola sale in 17esima posizione a 23 punti, superando il Cagliari nella corsa alla salvezza. È l’ex della gara Simone Zaza a ribaltare il risultato con una doppietta in extremis, dopo che il Sassuolo aveva guadagnato un comodo vantaggio grazie alla doppietta di Berardi. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Torino-Sassuolo 3-2: la doppietta di Zaza ribalta i neroverdi!
17/03/2021 A 13:10

Le pagelle del Torino

Salvatore SIRIGU 6,5: Subisce due tiri insidiosi ma centrali. Poi si riscatta con un incredibile gesto atletico sullo scadere, propiziando così il ribaltone di Zaza.
Armando IZZO 5,5: partita senza infamia e senza lode, a tratti disordinato nel disimpegno.
LYANCO 6,5: Si prodiga attaccante aggiunto soprattutto sul finale di gara. L’unica nota di personalità per una difesa che ha sofferto il tasso tecnico dell’attacco neroverde. Salva sulla linea la conclusione di Caputo a porta vuota.
BREMER 6: Ottimo nel deviare in angolo un tiro di Berardi in contropiede. (57’ GOJAK 6,5: dà nuova spinta alla squadra, suo il tiro deviato che propizia il pareggio).
Nicola MURRU 5: Si trova sulla testa il gol che avrebbe portuto rimettere il Toro in gara, ma Consigli lo disinnesca. Dopodichè, si eclissa. (45’ VOJVODA 5,5: perde una palla pericolosa che innesca un contropiede. Non spinge molto sulla fascia.)
Saša LUKIC 5,5: il Torino del primo tempo non ha idee in attacco. A parte qualche scodellata insidiosa, niente di che. (45’ VERDI 6,5: un suo tiro pericoloso dalla distanza risveglia il Toro ad inizio ripresa).
Rolando MANDRAGORA 7: è suo il gol del pareggio. Cinico nell’insaccare sulla respinta di Consigli, gioca una partita ordinata in fase di regia.

Mandragora a segno in Torino-Sassuolo - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Tomas RINCON 6: Inizia con la giusta energia, cercando di sfondare in forcing tra le maglie neroverdi. Si mangia un gol nient’affatto impossibile, poi si spegne nel secondo tempo. (72’ ZAZA 8: il suo cinismo ribalta la partita. Doppietta dell’ex e MVP meritato).
Cristian ANSALDI 7,5: per 80’ l’unica luce offensiva del Toro è la sua. Cross insidiosi che impegnano Consigli più volte, fino alla sciabolata determinante per il 3-2 di Zaza.
Antonio SANABRIA 6,5: Lotta con intensità per tutta la partita, e alla fine trova la lucidità necessaria a servire un assist comodo per il primo gol di Zaza. Elegante.
Andrea BELOTTI 6: cerca di inventarsi una rovesciata da posizione defilata, contribuisce con sponde. Il feeling con Sanabria non c’è ancora, ma tutto sommato resta una partita di grande sacrificio dopo lo stop per Covid.
All. Davide NICOLA 6,5: cerca di rivitalizzare la squadra ad inizio rirpesa con due cambi dagli spogliatoi. Le giocate dei subentranti Gojak, Verdi e Zaza svoltano la partita.

Le pagelle del Sassuolo

Andrea CONSIGLI 7,5: quattro parate miracolose nel giro di un paio di minuti consentono al Sassuolo di arginare l’offensiva granata per i primi 45’. Sporco sul pareggio di Mandragora, incolpevole sul tap-in di Zaza.
Jeremy TOLJAN 6,5: partita a due facce. Propositivo e pericoloso in attacco (suo il cross per il raddoppio di Berardi), ma disattento e insicuro in difesa. Specialmente sul finale.
MARLON 5,5: normale amministrazione per i primi 45’, poi capitola assieme alla squadra nei minuti finali.
Gian Marco FERRARI 5,5: cerca di rallentare il ritmo della gara sotto gli assalti del Toro, ma manca la resilienza per digerire Zaza.
ROGERIO 5,5: gara timida sia in fase offensiva che difensiva.
Pedro OBIANG 6,5: Sirigu gli nega il gol del 3-2 nel recupero; un piatto a distanza ravvicinata che avrebbe significato i tre punti.
Francesco MAGNANELLI 6: gara sporca e attenta in difesa. Perseguita Sanabria togliendogli più volte il pallone. (60’ LOCATELLI 5,5: non di grande impatto il suo ingresso in campo).

Berardi e Caputo esultano Torino-Sassuolo - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Domenico BERARDI 8: Il n.25 neroverde è ovunque. Due gol d’altissimo coefficiente di difficoltà, uno in girata e l’altro al volo. Letale nelle ripartenze disegnate da De Zerbi per scoperchiare la difesa Granata (76’ PELUSO sv.).
Filip DJURICIC 6,5: il primo gol arriva da un suo slalom in area di rigore. Danza sul pallone al limite dell’area, ma poche volte è incisivo. (60’ BOGA 6: prova a lanciare Caputo in profondità con un filtrante squisito, si sacrifica in fase difensiva).
Gregoire DEFREL 5,5: forma fisica non ancora ottimale, si fa ammonire e viene sostituito volentieri da De Zerbi. (60’ TRAORE 5,5: aiuta poco in contropiede).
Francesco CAPUTO 6,5: mette un assist d’oro per Berardi, poi cincischia davanti alla porta dopo aver dribblato Sirigu.
All. Roberto DE ZERBI 5: L’uscita di Berardi potrebbe essere stata forzata, ma da quel punto in poi la squadra ha avuto paura di perdere.

Torino-Sassuolo 3-2

IL REPORT DEL MATCH

Benzema: "CR7 al Real? Mi piacerebbe giocare ancora con lui"

Serie A
Sampdoria-Torino 1-2, pagelle: Singo esplode, super Falcone
19 ORE FA
Serie A
Singo e Praet, il Toro non si ferma più: Samp ribaltata 2-1
21 ORE FA