Il derby Scudetto va all'Inter. Non è una vittoria, quella dei nerazzurri: è un dominio. Un 3-0 che racconta in maniera piuttosto fedele il rapporto di forze visto a San Siro durante i 90 minuti della stracittadina. Decisivi, come sempre, Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. L'argentino firma la doppietta che indirizza il match, prima di testa su cross del compagno e poi da due passi, ben servito da Perisic. E il belga chiude definitivamente i conti con un'azione personale e un sinistro secco alle spalle di Donnarumma. Il Milan ha un sussulto solo tra la fine del primo tempo e l'inizio del secondo: Handanovic è però prodigioso con una serie di parate in pochi secondi su Ibrahimovic e poi su Tonali. L'Inter fa dunque festa, mentre il Milan perde per la quarta volta in un 2021 difficoltoso. E la classifica inizia a delinearsi in maniera piuttosto netta: diventano 4 i punti di vantaggio della formazione di Conte su quella di Pioli. Rispetto a qualche mese fa, è un mondo completamente rovesciato.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Conte: "Dedicato ai tifosi. Su Eriksen e Perisic giudizi affrettati"
21/02/2021 A 17:04

Il tabellino

Milan-Inter 0-3 (primo tempo 0-1)
Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (67' Meité), Kessie; Saelemaekers (67' Leao), Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic (75' Castillejo). All. Pioli
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi (83' Young), Barella (86' Vidal), Brozovic, Eriksen (79' Gagliardini), Perisic (79' Darmian); Lukaku, Lautaro Martinez (79' Sanchez). All. Conte
Arbitro: Daniele Doveri
Gol: 5' Lautaro Martinez, 57' Lautaro Martinez, 66' Lukaku
Assist: Lukaku (I, 0-1), Perisic (I, 0-2)
Ammoniti: Kjaer, Hakimi, Saelemaekers
Espulsi: nessuno

La cronaca in 10 momenti chiave

5' – GOL DELL'INTER. Cross di Lukaku per Lautaro Martinez, che sbuca sul secondo palo e di testa lascia impietrito Donnarumma. Inter subito in vantaggio.

Lautaro Martinez - Milan-Inter Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

27' – Perisic sfreccia su Calabria e cerca davanti alla porta Lukaku, che però manca la deviazione da un passo. Si salva il Milan.
33' – Theo Hernandez sbuca a sorpresa in area, fa partire un destro preciso che lascia immobile Handanovic ma si spegne di un nulla sul fondo. Prima occasione per il Milan.
36' – Altra iniziativa di Perisic, Donnarumma respinge il suo destro e Lautaro non c'entra la porta da un passo. Inter a un passo dal raddoppio.
45' – Colpo di testa alto di pochissimo di Skriniar da una punizione di Eriksen, con Donnarumma costretto a guardare.
48' – Triplo intervento in pochi secondi di Handanovic, che respinge da campione un paio di colpi di testa ravvicinati di Ibrahimovic e poi alza in angolo un sinistro dal limite di Tonali.
57' – GOL DELL'INTER. Contropiede Hakimi-Eriksen, tocco in area del danese per Perisic che a sua volta serve Lautaro Martinez davanti alla porta: sinistro facile facile e raddoppio dell'Inter.

Lautaro e Perisic - Milan-Inter

Credit Foto Getty Images

63' – Lukaku scatta verso la porta, rientra sul sinistro, calcia e trova la respinta col corpo di Donnarumma, che evita il tris dell'Inter.
66' – GOL DELL'INTER. Altra azione personale di Lukaku, che supera Romagnoli in velocità e col sinistro fulmina imparabilmente Donnarumma sul primo palo. 0-3.
89' – Rasoiata mancina da fuori di Rebic, ma Handanovic ancora una volta si fa trovare prontissimo: altra deviazione in angolo con la punta delle dita.

Conte: "Scudetto? La nostra ambizione deve essere quella"

Il migliore

Lautaro Martinez. Sblocca il derby con un'incornata facile facile, fa subito ammonire Kjaer e tiene in costante apprensione i difensori del Milan con movimenti illeggibili. Poi mette la partita in ghiaccio con il tocco da due passi che vale il 2-0. Esce esausto dopo avere dato tutto. Una delle sue migliori prestazioni da quando indossa la maglia dell'Inter.

Il peggiore

Romagnoli. Fuori posizione sul gol di Lautaro, si fa attirare sull'esterno da Lukaku e lascia scoperto Kjaer non rientrando in tempo. Non chiude sullo 0-2 e si fa sverniciare da Lukaku sullo 0-3. In totale sofferenza, bocciatura sonora per lui.

Il momento social

Le pagelle

LEGGI QUI

Pioli: "Cambio modulo? Vedremo. Ibra ha avuto un crampo"

Serie A
Milan-Inter 0-3, pagelle: Lukaku batte Ibra, Lautaro show
21/02/2021 A 16:12
Serie A
Milan-Inter 0-3, moviola: regolare il primo gol di Lautaro
21/02/2021 A 14:06