Il Napoli si lascia alle spalle la delusione del Mapei Stadium e torna a vincere. Gli uomini di Gattuso superano per 3-1 il Bologna in un posticipo bello, vibrante, equilibrato nonostante il punteggio finale, pieno di occasioni da una parte e dall'altra. Il grande protagonista è Lorenzo Insigne, che segna il primo e poi l'ultimo gol azzurro. In mezzo ci sono il raddoppio di Osimhen, entrato qualche minuto prima, e poi la rete dell'illusorio 2-1 di Soriano, immediatamente seguita dal tris di Insigne. Bene il Napoli, che sale a quota 47 e rimane a contatto con il quarto posto della Roma. Ma pure il Bologna ha poco da rimproverarsi: gioca bene, crea parecchio, colpisce un palo con Skov Olsen, si vede annullare da Chiffi due gol di Palacio. Buoni segnali per il futuro, nonostante il ko.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Le pagelle di Napoli-Bologna 3-1: Mertens non gira
07/03/2021 A 22:10

Tabellino

Napoli-Bologna 3-1 (primo tempo 1-0)
Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam (22' Hysaj); Fabian Ruiz, Demme, Zielinski (79' Elmas); Politano, Mertens (53' Osimhen), Insigne (79' Mario Rui). All. Gattuso
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Danilo, Mbaye (76' Vignato); Poli (58' Dominguez), Svanberg (76' Medel); Skov Olsen (76' Orsolini), Soriano, Sansone (65' Barrow); Palacio. All. Mihajlovic
Arbitro: Daniele Chiffi di Padova
Gol: 8' Insigne (N), 66' Osimhen (N), 73' Soriano (B), 76' Insigne (N)
Assist: Zielinski (N, 1-0), Zielinski (N, 2-0), Skov Olsen (B, 2-1)
Ammoniti: Koulibaly, Mario Rui
Espulsi: nessuno

La cronaca in 10 momenti chiave

8' – GOL DEL NAPOLI. Tacco smarcante di Zielinski per Insigne, che con un perfetto interno destro dal limite dell'area batte Skorupski. 1-0.
20' – Skov Olsen calcia a giro dal limite, Ospina non ci arriva e la palla sbatte contro il palo. Bologna a un centimetro dal pareggio.
25' – Altra conclusione da fuori area di Insigne, ma stavolta Skorupski vola e devia in angolo con la punta delle dita.
29' – Cross di De Silvestri, colpo di testa ravvicinato di Palacio e splendido riflesso di Ospina, che toglie il pallone dalla porta.
44' – Poli dentro per Palacio, che davanti a Ospina non sbaglia col destro. Il Trenza è però in fuorigioco e il gol viene correttamente annullato.
47' – Palacio ruba palla a Ospina mentre il colombiano sta rinviando e segna a porta vuota, ma Chiffi annulla un'altra volta il gol bolognese.
66' – GOL DEL NAPOLI. Osimhen viene lanciato in campo aperto da Zielinski, supera Danilo in velocità e davanti a Skorupski non sbaglia con il destro. 2-0.
68' – Osimhen si divora anche il tris: Insigne scappa verso la porta e tocca per il nigeriano, che col piattone spedisce la palla clamorosamente a lato.
73' – GOL DEL BOLOGNA. Demme perde palla, Palacio crossa per Skov Olsen, appoggio di prima per Soriano che col destro non lascia scampo a Ospina. Gara riaperta.
77' – GOL DEL NAPOLI. Insigne ruba palla a De Silvestri e fa partire una rasoiata che sorprende sul primo palo Skorupski.

Il momento social

Il migliore

Insigne. Il man of the match. Dà un calcio alle polemiche segnando due gol fondamentali per riportare tranquillità nell'ambiente azzurro. Più un assist sprecato da Osimhen e altre ottime giocate. Gran serata.

Il peggiore

Mertens. Non è ancora il vero Mertens. Si vede poco e quasi mai crea grattacapi alla difesa del Bologna. Gattuso lo toglie nei primi minuti del secondo tempo.

Le pagelle

LEGGI QUI

Gattuso: "Napoli abituata bene. Ora mettiamoci i tappi"

Serie A
Napoli: Osimhen segna, Demme si infortuna
6 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/07)
IERI A 21:38