Genoa-Sassuolo, match valido per la 8a giornata di Serie A, andrà in scena allo stadio Ferraris di Genova domenica 17 ottobre alle ore 15.

Probabili formazioni

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Cambiaso, Biraschi, Masiello, Criscito; Touré; Badelj; Kallon, Rovella, Fares; Destro. All. Ballardini
Serie A
Sassuolo-Inter, pagelle: Dzeko provvidenziale, Calha altro flop
02/10/2021 A 21:01
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cassata, Maksimovic, Sturaro, Vanheusden
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogério; Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. Dionisi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Obiang, Romagna

Genoa-Sassuolo, dove vederla in tv e streaming

La sfida Genoa-Sassuolo verrà trasmessa da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22

Statistiche Opta

Il Sassuolo ha vinto le ultime tre partite di Serie A contro il Genoa con un punteggio complessivo di 9-2 - in questo parziale anche un 5-0 che rimane il successo con il più alto margine di gol per la squadra neroverde nella competizione.
Il Genoa è la squadra contro cui il Sassuolo ha realizzato più reti in Serie A (30) - Domenico Berardi ha preso parte a 11 di queste (37%), grazie a cinque gol e sei assist.
Dopo la sconfitta per 0-1 contro la Salernitana nell'ultimo turno, il Genoa potrebbe restare a secco di gol per due gare di fila in Serie A per la prima volta dall'ottobre 2020 (tre in quell'occasione).
Il Sassuolo ha perso quattro delle ultime cinque partite di Serie A (1V), lo stesso numero di sconfitte rimediato in tutte le precedenti 19 gare nella competizione.
Il Genoa ha realizzato almeno una rete in tutte le ultime 20 partite casalinghe di campionato e solo due volte nella sua storia ha segnato in più match interni consecutivi in Serie A: 24 gare di fila sia nell’aprile 1933, sia nel gennaio 1949.
Il Genoa è la squadra che nei cinque maggiori campionati europei 2021/22 ha incassato più reti di testa (sette) - dall'altra parte il Sassuolo ha segnato un solo gol con questo fondamentale, dopo aver chiuso la Serie A 2020/21 con sole tre reti di testa (record negativo della scorsa stagione).
Da una parte il Genoa è l'unica squadra nei maggiori cinque campionati europei a non aver ancora trovato il gol nei primi tempi di questa stagione, dall'altra nessuna formazione di Serie A ha segnato meno reti del Sassuolo nelle seconde frazioni di gioco (quattro).
Tra i difensori che hanno preso parte ad almeno tre reti nella Serie A in corso, solo Arthur Theate (maggio 2000) è più giovane del rossoblu Andrea Cambiaso (febbraio 2000).
La prossima sarà la 50ª presenza in tutte le competizioni con la maglia del Sassuolo per Giacomo Raspadori: il classe 2000 ha segnato tre reti dei suoi nove in Serie A contro il Genoa, più che contro qualsiasi altra avversaria nella competizione.
Dopo le reti contro Atalanta, Salernitana e Inter, l'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi potrebbe trovare il gol in Serie A per quattro presenze consecutive per la prima volta nella competizione - nelle precedenti sei occasioni in cui aveva segnato per tre gare di fila, si era poi fermato.

Fantacalcio: i consigli per la 8a giornata di Serie A

Serie A
Sassuolo-Inter, moviola: Handanovic da rosso? Netto il rigore su Dzeko
02/10/2021 A 20:03
Serie A
Dzeko entra e cambia l’Inter: 2-1 in rimonta al Sassuolo
02/10/2021 A 18:20