Angel Di Maria e Dusan Vlahovic. Ovvero i due giocatori più attesi, anche se per motivi differenti. Sono loro a regalare alla Juventus un esordio dolce in campionato. Il Sassuolo resiste poco meno di mezz'ora e poi cade sotto i colpi del folletto argentino, autore di un debutto da favola in Serie A, e del centravanti serbo. Finisce 3-0, risultato forse esagerato ma simbolico delle potenzialità della squadra di Allegri, peraltro priva di elementi come Pogba e Chiesa. Il Sassuolo gioca meglio per 25 minuti, spaventa Perin in più di un'occasione, poi si squaglia. Di Maria trova il vantaggio, Vlahovic raddoppia su rigore poco prima dell'intervallo. E all'inizio della ripresa è sempre quest'ultimo a sfruttare un grottesco errore in disimpegno di Ayhan per completare la festa. Menzionato il debutto di Kostic, in campo nella mezz'ora finale, l'unica nota stonata bianconera è il guaio muscolare che costringe lo stesso Di Maria a lasciare il campo al 66'. Un discreto campanello d'allarme, in attesa degli esami dei prossimi giorni.
Serie A 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Serie A 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Tabellino

Serie A
Allegri: "Bello spirito, ma per lo Scudetto serve un passo alla volta"
4 ORE FA
Juventus-Sassuolo 3-0 (primo tempo 2-0)
Juventus (4-4-2): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro (61' De Sciglio); Cuadrado (61' Kostic), Zakaria, Locatelli (76' Rovella), McKennie (76' Soulé); Di Maria (66' Miretti), Vlahovic. All. Allegri
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur (7' Toljan), Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi (81' Ceide), Matheus Henrique, Thorstvedt (81' Harroui); Berardi, Defrel (46' Raspadori), Kyriakopoulos (60' Pinamonti). All. Dionisi
Arbitro: Antonio Rapuano
Gol: 26' Di Maria, 43' rig. Vlahovic, 51' Vlahovic
Assist: Alex Sandro (J, 1-0), Di Maria (J, 3-0)
Ammoniti: Locatelli, Thorstvedt, Ferrari, Matheus Henrique
Espulsi: nessuno

La cronaca in 8 momenti chiave

21' – Gran sventagliata in area di Berardi per Defrel, che da due passi va in spaccata in acrobazia costringendo Perin alla presa in due tempi.
26' – GOL DELLA JUVENTUS. Cross mancino di Alex Sandro, sul secondo palo Di Maria calcia in maniera sporca al volo, col pallone che dopo un rimbalzo si infila sotto la traversa di Consigli. Juve avanti.

La gioia dei giocatori della Juventus dopo il gol del vantaggio di Angel Di Maria, Juventus-Sassuolo, Getty Images

Credit Foto Getty Images

31' – Ayhan si sgancia fino alla trequarti e spara con il destro, trovando la respinta in volo di Perin.
36' – Di Maria in campo aperto premia la sovrapposizione di Danilo, da questi in area a Vlahovic, che si gira e col sinistro calcia fuori.
43' – GOL DELLA JUVENTUS. Vlahovic realizza un calcio di rigore che lui stesso, trascinato a terra in area da Ferrari, si è guadagnato. 2-0 Juve.
50' – Accelerazione prepotente di Di Maria, che penetra in area e con una carezza mancina a giro manca di pochissimo il palo più lontano.
51' – GOL DELLA JUVENTUS. Ayhan sbaglia completamente il disimpegno, Di Maria recupera e tocca in area per Vlahovic, che col destro trova il tris.
74' – Pinamonti parte in posizione regolare, trova spazio in area e va con l'interno, trovando la respinta con i piedi dell'attentissimo Perin.

Il momento social

MVP

Angel DI MARIA. Ricama calcio a ogni azione in cui partecipa. Trova gol e assist all'esordio, incanta lo Juventus Stadium e dimostra quanto potrà essere fondamentale in questa squadra, visto anche il livello complessivo di una Serie A in cui può giganteggiare.

Fantacalcio

PROMOSSO – Dusan VLAHOVIC. Doppietta e perfezione dal dischetto. 13° rigore realizzato su 14 tentati in Serie A. Bonus di +6 e intesa con Di Maria che pare già affinata: figurarsi cosa potrà fare nel corso della stagione...
BOCCIATO – Andrea CONSIGLI. Non effettua alcuna parata ma prende 3 gol e il Sassuolo conferma quanto sia squadra perforabile anche da un'avversaria che, tutto sommato, non crea poi così tante occasioni da rete.

Le pagelle

LEGGI QUI

Tutte le maglie della nuova stagione della Serie A

Serie A
Juve-Bologna 3-0, pagelle: Vlahovic fa la differenza
4 ORE FA
Serie A
La Juventus riparte in grande stile: 3-0 al Bologna
7 ORE FA