Nella seconda semifinale di andata dei playoff verso la Serie A, dopo il clamoroso 3-0 del Cittadella sul Monza, il Venezia di mister Paolo Zanetti ha la meglio sul Lecce. Vittoria per 1-0 al Penzo, per effetto del colpo da biliardo dello "Squalo" Francesco Forte al 47'. Salentini deludenti, ma tutto resta in bilico in vista del ritorno di giovedì 20 maggio alle 18,30 al "Via del Mare": alla band di Corini serve vincere con un gol di scarto al 90'.

Venezia vs Lecce - Playoff Serie B 20-21

Credit Foto Imago

Il tabellino

Serie B
Cittadella e Venezia in semifinale: sfideranno Monza e Lecce
13/05/2021 A 21:47
VENEZIA-LECCE 1-0
Venezia (4-3-1-2): Mäenpää; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino (74' Crnigoj), Taugourdeau (87' Svoboda), Maleh; Aramu (74' Dezi); Forte (87' Bocalon), Johnsen (64' Di Mariano). All.: Zanetti.
Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Dermaku, Gallo; Majer (77' Nikolov), Hjulmand, Björkengren (66' Henderson); Mancosu; Coda, Stepinski (77' Yalçın). All.: Corini.
Arbitro: Valerio Marini della sezione di Roma 1.
Gol: 47' Forte (V).
Assist: Maleh (V, 1-0).
Note - Recupero: 0+3. Ammonito: Modolo.

Il momento social

La cronaca della partita in 9 momenti chiave

2' - SUBITO JOHNSEN! Il norvegese del Venezia si inserisce su un rimpallo vinto da Aramu: conclusione decisa respinta da Gabriel!
5' - ANCORA VENEZIA! Angolo di Taugourdeau, Forte non ci arriva di testa e capitan Modolo colpisce di coscia da due passi: palla che sfiora il palo!
18' - IL VENEZIA CHIEDE UN RIGORE! Su filtrante di Mazzocchi, il tiro di Forte cozza sulla mano di Dermaku. Per Marini (e per la VAR, presente in questi playoff), è tutto regolare.
26' - ARAMU! Bolide mancino dai 25 metri del numero 10 del Venezia: traiettoria strana e palla di poco alta.
40' - FORTE! Sinistro potentissimo a rimorchio su appoggio dalla mancina di Johnsen: miracolo di Gabriel, in respinta!
47' - GOL DEL VENEZIA CON FORTE! Palla di Aramu dalla destra per Maleh, che la gira indietro al volo per lo Squalo, il cui sinistro rasoterra sul palo più lontano è un colpo da biliardo: 1-0!

Forte esulta in Venezia-Lecce

Credit Foto LaPresse

49' - CODA! Majer lo vede in area per la girata mancina: Mäenpää si accartoccia e blocca la sfera.
57' - LUCIONI! Colpo di testa insidioso su corner di Mancosu. Palla a lato e nulla di fatto per il Lecce.
65' - GOL ANNULLATO AL VENEZIA! Su punizione dalla sinistra di Taugourdeau, Modolo va di testa ma finisce per colpirla con la mano. Inutile il tocco sulla linea di Aramu. Ammonito il capitano del Venezia.

Il migliore

Maleh. Altra partita straordinaria per il fantasista del Venezia classe 1998 già nel giro dll'Under 21 del ct Nicolato. Il suo suggerimento al volo, all'indietro, per il gol di Forte è una "perla" da palati fini. Ci ha visto senz'altro lungo la Fiorentina, che lo ha acquistato a gennaio per rigirarlo in prestito ai lagunari fino al termine della stagione.

Il peggiore

Stepinski. "Desaparecido" nell'attacco di Corini.

Galliani ai tifosi: "Quando rischiavo la vita pensavo al Monza"

Serie B
La Salernitana vince, ma Balotelli tiene in corsa il Monza
07/05/2021 A 15:09
Serie B
Salernitana e Monza esultano: gran bagarre per il 2° posto
04/05/2021 A 17:44