I risultati della 36a giornata

mar. Chievo-Cremonese 1-1 [25' Fabbro (Ch), 48' Gaetano (Cr)]
mar. Cittadella-Virtus Entella 1-0 [49' aut. Bonini (C)]
Serie B
L'Empoli è in A, 2 anni dopo: Mancuso, Dionisi e un gruppo perfetto
04/05/2021 A 15:15
mar. Empoli-Cosenza 4-0 [31' Mancuso (E), 39' e 61' La Mantia (E), 64' Bajrami (E)]
mar. Monza-Lecce 1-0 [41' Barberis (M)]
mar. Pescara-Reggiana 1-0 [8' Capone (P)]
mar. Pisa-Venezia 2-2 [37' Marconi (P), 42' Marsura (P), 77' Maleh (V), 92' rig. Forte (V)]
mar. Pordenone-Salernitana 1-2 [6' Gondo (S), 68' Misuraca (P), 96' rig. Tutino (S)]
mar. Reggina-Ascoli 2-2 [18' Cionek (R), 41' Bajic (A), 49' Sabiri (A), 63' Montalto (R)]
mar. SPAL-Frosinone 0-1 [50' rig. Novakovich (F)]
mar. Vicenza-Brescia 0-3 [38' Bjarnason (B), 41' rig. e 50' Donnarumma (B)]

Classifiche e calendario

Serie B 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie B 2020-2021, calendario e risultati | Serie B 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Pordenone-Salernitana 1-2

Fino al 95' della gara dello stadio "Guido Teghil" di Lignano Sabbiadoro, Monza, Lecce e Salernitana si contendevano il secondo posto a 61 punti. Poi, il rigore di Gennaro Tutino al 96', porta l'ippocampo il seconda posizione in solitaria a quota 63. La bagarre per il l'altro pass destinazione "Serie A diretta", dopo quello già staccato dai campioni dell'Empoli a 180' dalla fine, è davvero accesissima. Salernitana avanti al 6' con Gondo, che riceve da un traversone lungo la destra di Casasola, brucia di scatto Barison e realizza con un delizioso pallonetto. Una bordata sotto il sette di Misuraca, dal limite al 68', porta i Ramarri sull'1-1. I padroni di casa pressano e, a un certo punto del match, pensano anche di poterlo vincere, ma al 95' Barison la combina grossa atterrando in area Tutino su filtrante di Casasola. Dagli undici metri, l'ex Empoli e Verona insacca rasoterra e fa 1-2. La Salernitana, ora, è padrona del proprio destino.

Top: Monza

Dopo la vittoria dell'Arechi firmata Balotelli, il Monza si aggiudica anche il secondo scontro diretto nella corsa al secondo posto. All'U-Power Stadium, già "Brianteo", la band di Cristian Brocchi supera il Lecce 1-0 agganciandolo in terza posizione a 61 punti. Decisiva una straordinaria punizione dell'ex Crotone Andrea Barberis, che al 41' togliere le ragnatele dal sette con un'imparabile traiettoria da oltre 25 metri. Nella ripresa, entra in gioco Super Mario ma il grande protagonista è il portiere dei biancorossi Michele Di Gregorio, che chiude la saracinesca in faccia a Stepinski e compagni.

Monza-Lecce, Serie B 2020-2021: l'esultanza del Monza a fine partita (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Flop: SPAL

SPAL in caduta libera. Terza sconfitta consecutiva, giunta al "Mazza" per mano del Frosinone, in rete al 50' su rigore trasformato dallo statunitense Andrija Novakovich e assegnato dopo la spinta in area di Mora su Parzyszek. Ferraresi di Rastelli, per la prima volta, fuori dalla zona playout, agganciati dal Brescia a 50 punti dopo la vittoria per 3-0 delle Rondinelle grazie a Bjarnason e alla doppietta di Alfredo Donnarumma. La band di A 50 punti anche il Chievo, dopo l'1-1 con la Cremonese: SPAL, al momento, in svantaggio nella classifica avulsa.

Il consiglio per gli acquisti: Christian Capone (Pescara)

Primo gol in campionato per l'attaccante esterno classe 1999 Christian Capone. Il suo cartellino è ancora di proprietà dell'Atalanta, dov'è cresciuto: la sua rete al 7' di Pescara-Reggiana, un colpo da biliardo da fuori su suggerimento di Vokic, permette al Delfino di vicere 1-0 lo scontro diretto per conquistare il diciassettesimo posto, ultima speranza salvezza con la disputa dei playout. Attualmente, la situazione è questa: Cosenza punti 35, Reggiana 34, Pescara 32. Attenzione però, gli spareggi potrebbero anche non disputarsi se la distanza tra la quintultima (Ascoli) e la quintultima dovesse essere superiore ai 4 punti. In questo momento, con Ascoli (e Pordenone) a quota 41 e distanti 6 punti, niente playout. Va da sé, che con appena due partite a disposizione, le speranze della band di Gianluca Grassadonia, restano davvero effimere.

Pescara-Reggiana, Serie B 2020-2021: da sinistra Christian Capone (Pescara) e Arlind Ajeti (Reggiana) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Il momento social

Galliani ai tifosi: "Quando rischiavo la vita pensavo al Monza"

Serie B
Monza, Balotelli è tornato: doppietta pesantissima; Entella in C
01/05/2021 A 15:24
Serie B
Parma, Buffon chiede rispetto per la maglia. SPAL: Rossi non basta
21/11/2021 A 21:55