Il gol di Mbappè all'80', l'epilogo della finalissima di Nations League tra Francia e Spagna, ha lasciato lunghi strascichi di polemiche. I principali quotidiani sportivi iberici hanno scelto di attaccare la direzione arbitrale dell'inglese Anthony Taylor, supportata dal varista Stuart Attwell, per la scelta (da regolamento corretta) di convalidare il gol-partita dell'attaccante del PSG, partito in posizione irregolare sul passaggio di Theo Hernandez, ma rientrato in gioco grazie all'intervento difensivo di Garcia. C'è chi grida all'"Ingiustizia" (Sport), chi punta il dito contro il sistema arbitrale nel suo complesso ("Stanno rovinando il calcio" di Marca) e chi sceglie di aprire la prima pagina con un emblematico "Varapalo” (Mundo Deportivo), letteralmente "il VAR al palo". Scatenato Eduardo Garcia, che conduce "Radioestadio" sulla popolarissima Onda Cero: "Che quel gol non sia stato annullato è uno dei più grandi imbarazzi del Var, anzi è l'errore più colossale da quando è stata istituita la figura dell'assistente al monitor. È un fuorigioco da guardalinee, non da Var". Proteste che non sono mancate tra le Furie Rosse di Luis Enrique.

Le parole di Garcia

UEFA Nations League
Luis Enrique: "Gol Mbappé? Non parlo delle scelte arbitrali"
11/10/2021 A 09:38
"Mbappe era in fuorigioco. L'arbitro mi ha detto che ho provato a giocare la palla. Cosa dovrei fare? Farmi da parte e lasciarlo correre? A quanto pare questa è la regola".

Le parole di Sergi Busquets

"L'arbitro ci ha detto che quella di Eric Garcia era una giocata. Ma ma non ha alcun senso: perché sia tale devi provare, appunto, a giocare il pallone. Lui, invece, voleva soltanto toccare il pallone per non farlo arrivare a Mbappé, come avrebbe fatto qualsiasi difensore. È un grande dispiacere".

Le parole di Oyarzabal

"Regola ideata da persone che non hanno mai messo piede in un campo. Questo è innaturale e va contro il gioco".

Il fairplay di Luis Enrique

"Non ho intenzione di entrare in quel gioco, nei 10 anni che ho allenato, nessuno mi ha sentito parlare male degli arbitri. Preferisco concentrarmi sulla mia squadra in modo che sia la migliore nelle vittorie così come nelle sconfitte. Il secondo gol di Mbappé è stato un colpo al nostro morale. Non ci manca niente, dobbiamo avere la stessa fiducia nelle prossime partite, cercare di continuare così. Ci sarebbe piaciuto poter festeggiare con i nostri cari. Per i tifosi, come selezione vorremmo offrire loro un po' di gioia. Faremo in modo che sia possibile in futuro".

Luis Enrique: "Gol Mbappé? Non parlo delle scelte arbitrali"

UEFA Nations League
Martinez: "Battere l'Italia per il ranking. Lukaku? Un sovraccarico"
09/10/2021 A 16:33
UEFA Nations League
Lukaku salta l'Italia: lascia il ritiro di Torino e torna a casa
09/10/2021 A 15:55