I Campionati Italiani di ciclismo a Faenza hanno dato il primo verdetto inaspettato. Matteo Sobrero (Astana-Premier Tech) si è imposto come campione a cronometro scalzando Filippo Ganna, con l’uomo della Ineos-Grenadiers che ha chiuso addirittura quarto, ai piedi del podio. Debacle per il campione del mondo, che al primo intermedio aveva ben 30” di vantaggio su Mattia Cattaneo: “Ho subito il caldo, non riuscivo a spingere come avrei voluto, e non è la prima volta che mi succede ai Campionati Italiani – dichiara a Tuttobiciweb – All’inizio mi sentivo bene, poi in salita ho cominciato ad accusare la fatica e non riuscivo più a spingere. Un vero peccato, ma è andata così“.

"Sobrero? La sua prova non mi ha stupito"

Ganna parla del momento che sta vivendo in vista delle Olimpiadi: “Sto facendo una preparazione mirata per la pista, devo metabolizzare il lavoro come d’altronde era successo al Giro di Romandia. Sobrero era andato fortissimo al Giro di Slovenia, quindi non mi ha sorpreso la sua performance. Alle Olimpiadi il percorso sarà simile a quello odierno, sarà meglio lavorare e farsi trovare pronti“.
Ciclismo
Sobrero campione italiano a crono: Ganna giù dal podio
18/06/2021 ALLE 18:08

Ganna: "Anche bucando riesco a vincere le crono..."

Giro dell'Emilia
Ancora Longo Borghini! Terzo sigillo sul San Luca
18 ORE FA
CRO Race
Vingegaard vince in salita e ipoteca la generale; Albanese 4°, Milan staccato
UN GIORNO FA