Grazie alle immagini di Velon, andiamo a vedere come l'ammiraglia della Ineos Grenadiers di Dario David Cioni ha vissuto la foratura di Filippo Ganna durante la cronometro di Milano, comunque vinta dal corridore verbanese.

Classifiche e risultati

Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47
| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Siamo nel finale della tappa conclusiva del Giro, 30,3 km da Senago a Milano, e Ganna - proprio nell'ultimo tratto - sente che c'è qualcosa che non va. Fa cenno all'ammiraglia che qualcosa lo infastidisce alla ruota posteriore, è una foratura. In un primo momento non si pensa neanche di cambiarla perché perderebbe troppo tempo, ma ad un certo punto Ganna si ferma. Il meccanico (Matteo Cornacchione) scende dalla macchina e consegna la nuova bici al corridore della Ineos. Lui riparte e va a vincere con uno splendido 33'48''.

Ganna immenso! Fora, riparte e vince a Milano: rivivi la crono

Tempo insuperabile per tutti gli altri, nonostante Ganna abbia perso circa 30'' per il cambio bici. Cavagna, per la troppa foga, è andato a sbattere contro le transenne; Affini, Sobrero, Almeida e Walscheid non si sono neanche avvicinati. Applausi però all'ammiraglia della Ineos Grenadiers. Nonostante si respirasse un po' di tensione, non c'è stato panico ed erano pronti ad intervenire. Anche queste cose sono studiate e Ganna, poi, è semplicemente un fenomeno...
CHI È IL PIÙ FORTE CRONOMAN DEL MONDO?

Ganna fora, Cavagna sbatte: i momenti che hanno deciso la crono

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53