Neanche 10 giorni dopo l'operazione per ridurre la frattura al radio del polso destro, Vincenzo Nibali è già in sella alla sua bici per capire se potrà tornare in tempo per il Giro d'Italia (che partirà l'8 maggio da Torino). Il corridore della Trek Segafredo aveva rimediato una frattura composta e questo ha lasciato un barlume di speranza non essendo, appunto, scomposta. Dopo un po' di riabilitazione, i medici hanno concesso semaforo verde per rimettersi in bici e Nibali è partito con la scalata del Passo del Foscagno.
La storia di Vincenzo Nibali
https://i.eurosport.com/2021/04/24/3120776.jpg
Giro d'Italia
Nibali: "Via libera per tornare su strada". Giro più vicino
22/04/2021 A 20:07
Questo è stato il primo passo verso un clamoroso ritorno per il Giro, con una salita che ha comunque una pendenza media del 6,1%. Dalla storia pubblicata su instagram si può notare la pendenza di quel tratto al 10%... Proprio dalle sensazioni che Nibali proverà in questi giorni di allenamento, deciderà lui stesso - in accordo con la sua squadra - se essere o meno della partita per il Giro 2021. Trek che porterà alla Corsa Rosa anche Giulio Ciccone e Bauke Mollema.

Pozzovivo, un messaggio a Nibali: "Ti aspettiamo al Giro"

Giro d'Italia
Nibali, gli esercizi di riabilitazione: è corsa contro il tempo
20/04/2021 A 15:35
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53