14/05/21 - 13:00
Risultato finale
Notaresco - Termoli
0km
?km
Giro d'Italia • Tappa7
avant-match

Notaresco - Termoli

Giro d'Italia – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 14 maggio 2021 alle 13:00. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Contatto Sagan-Pasqualon, poi vince Ewan: rivivi la volata

00:32
17:46 

Cimolai 2°, Merlier 3°

17:45

5a tappa al Giro per Caleb Ewan, 11a nei Grandi Giri. 49° in carriera

17:45 

CALEB EWAN!!! Vittoria dominante per il corridore australiano

Caleb Ewan sul traguardo di Termoli - Giro d'Italia 2021
17:44 

Caleb Ewan rimonta e scavalca Gaviria

17:44 

PARTE GAVIRIA DA LONTANISSIMO!!!

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,2 km 

E' partito qualcuno, ripreso subito da Daniel Oss

-1,5 km 

ECCO LO STRAPPO!!!

-3 km 

Ganna cura invece Bernal per non farlo andare troppo dietro

-3 km 

Edoardo Affini a fare l'andatura davanti al gruppo

-3 km 

E Nizzolo prende la ruota di Groenewegen

-3,7 km 

Ora c'è la Jumbo Visma di Groenewegen che vuole perdere quello strappo in testa al gruppo

-4,2 km 

E ora gruppo allungatissimo. La Bora Hansgrohe prende il comando

-4,7 km 

Non nelle primissime posizioni Attila Valter, ma la maglia rosa resta bella coperta in questo finale

-5,2 km 

Ricordiamo quello strappetto di 200 metri al 12% prima di entrare all'ultimo km

-5,5 km 

Giacomo Nizzolo già sulla ruota di Caleb Ewan

-7,5 km

La Ineos Grenadiers nelle prime posizioni per portare davanti Bernal

-10 km

10 km al traguardo. Trenino della Jumbo Visma di Groenewegen nella pancia del gruppo

-15 km 

15 km al traguardo e occhio alle sbandate di alcuni corridore della Qhubeka che hanno rischiato in questo passaggio

-16,9 km 

Thomas De Gendt tiene tutti alla frusta. Sempre il belga in testa al gruppo

-17,1 km 

FUGA NEUTRALIZZATA!!! 164 km di fuga per i tre protagonisti di oggi

- 

Video - Un bagnino particolare al Giro. Pamela Anderson? Non proprio...

01:02
-18,8 km 

Non restano che 15'' per Christian, Pellaud e Marengo. Questi ultimi due che faranno un bel balzo nella classifica delle fughe che in questi giorni vedeva la leadership di Vincenzo Albanese

- 

Video - Cimolai: "Finale duro, sto bene. Ci riproverò"

01:04
-21,5 km

Ecco la lista:

17 Sagan (12 Tour, 1 Giro, 4 Vuelta);

10 Caleb Ewan (5 Tour, 4 Giro, 1 Vuelta);

9 Viviani (1 Tour, 5 Giro, 3 Vuelta);

7 Gaviria (2 Tour, 5 Giro);

4 Groenewegen (4 Tour);

1 Merlier (1 Giro)

-22 km 

Abbiamo fatto la conta dei velocisti. Ma tra questi chi ha vinto di più nei Grandi Giri?

-30 km 

Merlier è rientrato in gruppo, anche se ha avuto qualche problema fisico

-30 km

30 km all'arrivo e restano solo 49'' di vantaggio per Christian, Pellaud e Marengo

-30,5 km 

Frankiny (per Nizzolo), De Gendt (per Ewan) e Valerio Conti (per Gaviria) sono i tre che stanno lavorando davanti al gruppo come ormai da tanti km

- 

Video - Merlier brucia Nizzolo e Viviani a Novara: rivivi la volata

02:13
-32 km 

Ricordiamo, Merlier vincitore della tappa di Novara alla prima tappa in linea di questo Giro

-32 km 

È rimasto attardato Tim Merlier per un problema. Sta cercando di rientrare grazie all'aiuto di un compagno di squadra

-33 km

Situazione di vento laterale ora per il gruppo

-35 km 

1'15'' di margine ancora per i fuggitivi

-40 km

L'unico a riuscirci in questa doppietta Giro+Tour nello stesso anno è stato Djamolidine Abdoujaparov nel 1994

-42 km

Chissà se Sagan riuscirà a vincere nella stessa stagione la classifica a punti di Giro e Tour nello stesso anno. Nel 2020 ci ha provato, ma non ha vinto né una né l'altra (battuto al Tour da Sam Bennett e al Giro da Arnaud Démare).

-42 km

L'ultimo non velocista a vincere la classifica a punti è stato Joaquim Rodríguez nel Giro 2012. Quello che perse per colpa della cronometro finale con Hesjedal. Il catalano vinse per un punto la maglia rossa davanti a Mark Cavendish.

-43 km 

Non abbiamo detto le ultime maglie ciclamino, perché la ciclamino è stata reintrodotta nel 2017 con il successo di Fernando Gaviria. Prima c'era la maglia rossa.

-44 km 

Chi ha vinto le ultime classifiche a punti al Giro?

2013 Mark Cavendish;

2014 Nacer Bouhanni;

2015 Giacomo Nizzolo;

2016 Giacomo Nizzolo;

2017 Fernando Gaviria;

2018 Elia Viviani;

2019 Pascal Ackermann;

2020 Arnaud Démare

-45 km 

Per ora nella pancia del gruppo la Bora Hansgrohe di Peter Sagan, dietro questo blocco alcuni corridore della Cofidis di Elia Viviani

-45,5 km 

1'45'' di margine ancora per i tre fuggitivi di giornata

- 

Video - Come funziona un ventaglio? Come attaccare con vento laterale

01:54
-46,6 km 

Un po' di vento contrario, che dà fastidio ai corridori. Soprattutto per i tre fuggitivi che sono partiti praticamente dal km 0

-52 km 

Teoricamente gli sprinter puri dovrebbero essere tagliati fuori da questo finale, ma le squadre cercheranno di tenere davanti i propri capitani per non fargli perdere terreno. Anche perché le occasioni per i velocisti sono davvero poche...

- 

Video - Nizzolo: "Ho una gamba bella esplosiva, credo nella vittoria"

01:26
-53 km

Ricordiamo però il finale molto difficile. Considerando che prima di entrare all'ultimo km ci sarà uno strappo di 200 metri al 12%. E lì sarà difficile per gli sprinter puri tenere il passo in caso di scatti o di azioni di squadra come la Bora Hansgrohe

-54 km 

Questi sono i favoriti di giornata:

Caleb EWAN (Lotto Soudal);

Giacomo NIZZOLO (Qhubeka Assos);

Elia VIVIANI (Cofidis);

Tim MERLIER (Alpecin Fenix);

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates);

Dylan GROENEWEGEN (Jumbo Visma);

Davide CIMOLAI (Israel);

Matteo MOSCHETTI (Trek Segafredo);

Filippo FIORELLI (Bardiani-CSF-Faizanè);

Andrea PASQUALON (Intermarché-Wanty-Gobert);

Max KANTER (DSM);

Lawrence NAESEN (AG2R Citroën)

-55 km 

MARENGO!!! Intanto Marengo mi anticipa e anticipa anche Simon Pellaud sul traguardo di Fossacesia Marina.

-59 km 

Facciamo un po' la conta dei velocisti, per capire chi potrà vincere oggi

-60 km 

Ancora 2'12'' di vantaggio per Pellaud, Marengo e Christian

-70 km 

Tifosi molto particolari sulle strade del Giro...

Video - Un bagnino particolare al Giro. Pamela Anderson? Non proprio...

01:02
-80 km 

Per ora le squadre più attive là davanti sono Lotto Soudal e Qhubeka Assos. Le squadre di Caleb Ewan e Giacomo Nizzolo che puntano ovviamente a qualcosa di importante nel finale di Termoli.

- 

Missaglia ci spiega perché Domenico Pozzovivo oggi non è ripartito. E poi parla della sua scoperta di Attila Valter

Video - Missaglia: "È vero ho scoperto Valter, che soddisfazione vederlo in rosa"

03:36
-85 km 

Si sono avvicinati quelli del gruppo dopo il traguardo volante: 1'29'' per i tre battistrada

-86 km 

Questo il passaggio al traguardo volante di Crecchio:

1. Umberto MARENGO (Bardiani) 12 punti;

2. Simon PELLAUD (Androni) 8 punti;

3. Mark CHRISTIAN (Eolo Komea) 6 punti;

4. Peter SAGAN (Bora Hansgrohe) 5 punti;

5. Filippo FIORELLI (Bardiani) 4 punti;

6. Mauro SCHMID (Qhubeka Assos) 3 punti;

7. Daniel OSS (Bora Hansgrohe) 2 punti;

8. Filippo ZANA (Bardiani) 1 punto

- 

Video - Sagan: "È una tappa per me? E allora speriamo di far bene"

00:49
-87,5 km 

DIETRO PARTE SAGAN!!! Sagan trainato da Daniel Oss evade dal gruppo, c'è Campenaerts che va a marcarlo e Filippo Fiorelli. Sarà volata ristretta per il 4° posto al traguardo volante

-88 km 

MARENGO!!! Pellaud battuto da Marengo nella volata per il traguardo volante di Crecchio

-90 km 

I battistrada stanno per passare al traguardo volante di Crecchio. Ci dovrà passare il gruppo e vedremo la volata per i punti per la classifica della maglia ciclamino

- 

Video - White: "Serry? È stato un incidente, può succedere"

02:59
-98 km 

È stato espulso Gene Bates, il direttore sportivo della BikeExchange che era alla guida dell'ammiraglia e che ha investito il corridore della Deceuninck Quick Step. C'è stata anche una multa di 2000 franchi svizzeri e, per una tappa, l'ammiraglia della BikeExchange è retrocessa all'ultimo posto nelle precedenze.

-99 km

Siamo rimasti in 177 corridori. Tutto ok per Pieter Serry nonostante il clamoroso incidente nel finale della tappa di ieri. Il corridore della Deceuninck Quick Step è ripartito senza troppi problemi fortunatamente.

- 

Video - Bernal: "Non avevo corso per colpa della schiena, ma sto bene"

01:01
-100 km 

100 km all'arrivo. C'è anche un uomo della Lotto Soudal adesso in testa, Valter ci ha messo comunque un suo uomo. E il vantaggio dei fuggitivi è sceso sotto i 3 minuti.

-110 km 

Adesso ci si è messo Frankiny in testa. Compagno di squadra di Giacomo Nizzolo che conta 11 secondi posti e 34 terzi posti nella sua carriera al Giro d'Italia. Troverà finalmente una vittoria al Giro d'Italia?

-110 km 

Hanno un po' incrementato il loro vantaggio i 3 fuggitivi. 3'54'' il loro margine su un gruppo che non ha proprio un padrone in questo momento. Ultimamente c'erano degli uomini della Trek Segafredo di Matteo Moschetti.

- 

Video - Caruso: "Meglio la classifica o una vittoria di tappa? Bella domanda"

01:13
-119 km 

Simon Pellaud si prende il GPM davanti a Christian. Grande scatto del corridore dell'Androni che ha beffato il corridore della Eolo

-127 km

Comincia il GPM di Chieti. I tre fuggitivi hanno un vantaggio di 3'12''

14:01 

Simon Pellaud che a questo punto dovrebbe tornare in testa alla classifica dei traguardi volanti, superando il suo compagno di squadra Tagliani.

14:00 

In testa ci sono sempre quei tre:

Simon PELLAUD (Androni);

Umberto MARENGO (Bardiani);

Mark CHRISTIAN (Eolo Komea)

- 

Video - Volpi: "Landa si è rotto 3 costole più la frattura della clavicola"

02:40
13:51

Mikel Landa che, tra l'altro, non corre la Vuelta dal 2015. Da quando fece da gregario a Fabio Aru che vinse poi la tre settimane spagnola.

13:50 

Landa che starà fermo dalle 8 alle 10 settimane. Quindi addio al Tour de France e alle Olimpiadi, vedremo se riuscirà a tornare eventualmente per fare la Vuelta di Spagna.

- 

Video - Landa, addio Giro! Clavicola ko dopo lo scontro con l'addetto alla segnaletica

01:01
13:39

Oggi ci sarà solo un GPM, quello di Chieti di 4a categoria (330 metri) - di 4,7 km al 5,9%, max 12%

13:38 

4'43'' il vantaggio dei 3 fuggitivi di giornata

- 

Video - Ciccone attacca in discesa, con lui Bettiol e Bardet

00:58
13:30 

All'attacco ci sono:

Simon PELLAUD (Androni);

Umberto MARENGO (Bardiani);

Mark CHRISTIAN (Eolo Komea)

13:30 

Ma vediamo la situazione del momento, con tre corridori in fuga. Sono le solite squadre: Androni Giocattoli Sidermec, Eolo Kometa e Bardiani CSF Faizané

- 

Video - Giro 360, tappa 6: Mader e Valter giovani MVP

05:54
13:20 

Ecco la situazione dopo la frazione di San Giacomo:

Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) 22h17'17'';

Egan Bernal (Ineos Grenadiers) +55'';

Aleksandro Vlasov (Astana) +13'';

Hugh Carthy (Education Nippo) +27'';

Damiano Caruso (Bahrain Victorious) +28'';

Giulio Ciccone (Trek Segafredo) +30'';

Daniel Martin (Israel) +36'';

Simon Yates (BikeExchange) +38'';

Davide Formolo (UAE Emirates) +44'';

Daniel Martínez (Ineos Grenadiers) +55'';

Marc Soler (Movistar) +1'03'';

Romain Bardet (DSM) +1'03'';

Emanuel Buchmann (Bora Hansgrohe) +1'29'';

Vincenzo Nibali (Trek Segafredo) +1'32'';

Tobias Foss (Jumbo Visma) +1'42'';

Pello Bilbao (Bahrain Victorious) +1'50'';

Jai Hindley (DSM) +3'18'';

João Almeida (Deceuninck Quick Step) +4'38'';

George Bennett (Jumbo Visma) +8'44'';

Domenico Pozzovivo (Qhubeka Assos) +20'45''

13:15 

Però la classifica si è un po' delineata dopo la frazione di San Giacomo. Già molti corridori hanno sventolato bandiera bianca. Tra questi anche uno dei favoriti, Jai Hindley, secondo lo scorso anno alle spalle di Geoghegan Hart.

- 

Video - Valter: "Sapevo di aver le gambe per stare con i migliori"

01:55
13:15

Ma chi è Attila Valter? La nuova maglia rosa del Giro aveva un compito ben definito in questa corsa rosa, fare il gregario in salita per Thibaut Pinot. Il francese però non si è presentato e la Groupama-FDJ ha dovuto cambiare la sua strategia. Valter ha sempre pedalato con i migliori e si è preso la rosa. Fin dove riuscirà a portarla? L'anno scorso ha vinto il Giro di Ungheria e da giovanissimo sognava di rappresentare la sua Nazione alle Olimpiadi nella mountain bike.

13:11

È solo la seconda vittoria in carriera per Mäder che finora aveva conquistato solo una tappa al Tour of Hainan nel 2018. Una bella soddisfazione per la Bahrain Victorious che prova a dimenticarsi del clamoroso ritiro di Mikel Landa dopo la frazione di Cattolica

- 

Video - Mäder, stavolta Roglic non c'è! Rivivi il suo arrivo in solitaria

01:56
13:10 

Si riparte dal successo di Gino Mäder che questa volta è riuscito ad arrivare al traguardo senza che Roglic lo beffasse sulla linea dell'arrivo. Beh Roglic non c'è, ma dietro Mäder si è scatenata la bagarre tra Evenepoel, Ciccone e Bernal. C'è anche una nuova maglia rosa, indossata quest'oggi dall'ungherese Attila Valter.

13:10 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per raccontarvi la 7a tappa del Giro d'Italia, frazione da Notaresco a Termoli di 181 km.

- 

Video - Giro 2021, tappa 7: Notaresco-Termoli, percorso in 3D

00:55