Con la vittoria di La Colmiane, sono tre i successi per Primoz Roglic in questo avvio di stagione con il corridore sloveno che ha debuttato proprio in questa Parigi-Nizza. Quasi quasi, qualcuno si è lamentato per questo dominio del corridore della Jumbo Visma che avrebbe potuto lasciare la vittoria a Mäder, ripreso a 30 metri dal traguardo. Roglic ha spiegato il perché del forcing finale: ogni vittoria è un ringraziamento per la propria squadra che nel 2020 ha dato tutto per lui.
Tutto il meglio del ciclismo LIVE su Eurosport: On Demand e senza pubblicità a metà prezzo per tutto l'anno

"Una vittoria per la squadra"

Parigi-Nizza
È Roglic show: altra vittoria e gialla rafforzata
13/03/2021 A 14:02
Mi sono detto ‘perché no’. Pedalavo molto bene, ho visto Mäder a portata di mano sul rettilineo finale e la possibilità di vincere la tappa negli ultimi metri. Abbiamo controllato la corsa, soprattutto dall’inizio della giornata, breve ma molto intensa. La squadra ha lavorato benissimo ancora una volta sin dall’inizio, abbiamo controllato la situazione ogni giorno. Non è stato facile, ma tutti i ragazzi sono andati molto molto forte. È una vittoria anche per loro

Roglic vince anche questa: beffato Mäder, rivivi lo scatto

"Non ho ancora vinto la Parigi-Nizza"

Non penso di aver già vinto, a dir la verità. C’è ancora la giornata di domani, la mia testa è ancora sulla gara, sarà un’altra sfida dura, molto breve. Sarà sicuramente una corsa difficile e molto importante. Io e il team dobbiamo rimanere concentrati ancora una volta e fare nuovamente un buon lavoro

Rivivi la 7a tappa della Parigi-Nizza On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

Parigi-Nizza | 7a tappa

00:00:00

Replica
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
Ciclismo
Primoz Roglic, calendario e risultati della stagione 2021
17/02/2021 A 14:07