"It's a marathon not a sprint" aveva detto Lewis Hamilton solo qualche minuto prima, quando il GP dell'Azerbaigian si era fermato per permettere agli addetti ai lavori di togliere dalla pista la vettura di Max Verstappen, che si era schiantata contro il muro dopo lo scoppio della gomma posteriore sinistra.
Nessuno però si sarebbe mai aspettato di vedere lo stesso Hamilton tirare dritto alla prima curva, una volta che le vetture sono ripartite: il pilota Mercedes, che si trovava in seconda piazza alle spalle di Perez, parte benissimo allo spegnimento del semaforo, sembra poter andare in testa, ma in curva 1 fila via dritto, prendendo la via di fuga.
GP Azerbaigian
Mick Schumacher al team radio: "Com'è arrivato Vettel?"
07/06/2021 A 21:59

Hamilton: "Continuiamo a combattere contro il razzismo"

GP Azerbaigian
Formula-Show! Più emozioni in due giri che nei primi 47
07/06/2021 A 06:17
GP Azerbaigian
Hamilton: "Non è stato un mio errore, solo sfortuna"
06/06/2021 A 17:18