16/08/20 - 15:10
Risultato finale
GP Spagna
LIVE
Circuit de Barcelona-Catalunya • Gara
avant-match

Gara

GP Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 15:10 alle 16 agosto 2020. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Vettel conclude al 7° posto

- 

Verstappen 2° e Bottas 3° che si prende il giro più veloce

16:46 

VINCE HAMILTON!!! Sono 88 per lui, con il britannico a -3 da Michael Schumacher

66/66 

ULTIMO GIRO!!! Albon è lì, ma Vettel mantiene 0.928 di margine

65/66 

1.150 di margine per Vettel su Albon

65/66 

Intanto sotto investigazione Grosjean e Giovinazzi

65/66 

Bottas si ferma: monta una gomma gialla per completare il GP. Incredibile

64/66 

1.38 di margine per Vettel su Albon

64/66 

Intanto Bottas va a strappare il giro veloce a Hamilton

63/66 

Vettel prova a mantenere la 7a posizione davanti ad Albon. 2 secondi di margine a 3 giri dalla fine

62/66 

4 giri alla conclusione per Vettel che mantiene 2.48 su Albon

61/66 

16 secondi di vantaggio per Hamilton su Verstappen

60/66 

E ora Vettel rischia anche da Albon che è distante 2 secondi quando mancano 6 giri

60/66 

Niente da fare per Vettel: Sainz lo passa e si prende la 6a posizione

59/66 

Davanti non c'è gara con Hamilton che ha 15 secondi di margine su Verstappen

59/66 

Sainz si è avvicinato a Vettel e ora punta al sorpasso per il 6° posto

58/66 

Penalità anche per Kvyat

57/66 

Intanto Stroll va a superare Vettel. E ora il tedesco ha un vantaggio di 2.09 su Sainz. Vettel prova a raggiungere il massimo quando mancano 9 giri. Ricordiamo che Perez si dovrà fermare

56/66 

"Non siamo abbastanza forti. Che sia motore o altro, dobbiamo migliorare" conclude il monegasco

56/66 

"Si è spenta completamente la macchina": le parole di Leclerc ai box intervistato da Sky Sport

55/66 

Anche Kvyat ha ignorato bandiere blu e sarà penalizzato. Il russo è 12° al momento

54/66 

Intanto Hamilton ha doppiato Vettel

54/66 

Sergio Perez verrà penalizzato di 5 secondi e ne può approfittare Vettel

53/66 

Vettel è 5° con un margine di 2.48 su Stroll, poi c'è Sainz a 6 secondi e Albon a 7

53/66 

Vettel ci prova a concludere il GP con una sola sosta e davanti a lui c'è Perez che è sotto investigazione

52/66 

La Ferrari adesso non vuole più far fermare Vettel perché un pit stop adesso significherebbe andare oltre la 10a poisizione

52/66 

Vettel chiede lumi ai box: si deve fermare o no? Gli chiedono di gestire le gomme

51/66 

Intanto è sotto investigazione Perez che è 4° davanti a Vettel per aver ignorato le bandiere blu

51/66 

PIT STOP PER HAMILTON!!! Gomma gialla per il britannico che ha rifiutato le soft

50/66 

Un problema elettrico per la monoposto di Leclerc, ecco perché si è fermato il monegasco

49/66 

Vettel ancora 5°, deve capire quando fermarsi

49/66 

E Bottas rientra alle spalle di Verstappen

49/66 

Si ferma Bottas che monta gomme soft

48/66 

Intanto Verstappen prova ad avvicinarsi a Bottas

48/66 

Riakkonen e Giovinazzi chiudono la bagarre di quest'oggi

47/66 

5° posto per Vettel grazie agli altri pit stop, ricordiamo che il pilota della Ferrari si è fermato solo una volta in questo GP

46/66 

Hamilton sempre davanti a tutti con 14 di vantaggio su Bottas e 32 secondi di Verstappen. Vettel è 6°

44/66 

Altro giro veloce di Bottas che non si ferma ancora

43/66 

Vettel è 9° al momento grazie al pit stop di Albon

Sebastian Vettel (Ferrari) in Barcelona
43/66 

1.21:857 per Bottas che fa il miglior tempo per tenere lontano Verstappen

42/66 

Verstappen rientra al 3° posto davanti a Stroll che era molto indietro. L'olandese monta gomme gialle

42/66 

Verstappen va ai box

41/66 

Niente da fare per Leclerc, con i meccanici che fanno rientrare la macchina

41/66 

Albon rientra e riparte all'11° posto

40/66 

Rientra adesso Leclerc ai box

39/66 

Leclerc resta in pista, con l'ultimo posto, ma prova a vedere se la macchina riesce a macinare dei tempi accettabili

39/66 

Intanto Verstappen perde ancora terreno da Bottas: 8.5 secondi il ritardo su Hamilton

38/66 

Leclerc riparte, ma non riesce a spingere. Niente safety car, ma il monegasco non riesce ad andare

37/66 

Testa-coda per Leclerc che non riesce neanche a ripartire

37/66 

Intanto Leclerc è salito al 10° posto, poi Vettel 12°, grazie al discorso pit stop di Ricciardo e Ocon

36/66 

Arriva la pioggia? Possibile pioggia annunciata dopo il 50° giro

36/66 

5 secondi e 3 per Hamilton che continua a mantenere la sua leadership su Verstappen

35/66 

Ancora Leclerc su Norris, ma il pilota della McLaren mantiene la 11a posizione

34/66 

Hamilton mantiene 4.3 secondi di vantaggio su Verstappen. La Mercedes va di buon passo nonostante un po' di blistering nel posteriore.. Bottas prova ad avvicinarsi di nuovo a Verstappen

33/66 

Albon passa Ocon e sale all'8° posto. Ricordiamo che il pilota della Red Bull aveva montato gomme bianche per dare un riferimento a Verstappen

32/66 

Intanto c'è battaglia tra la Racing Point: Stroll resta 5°, Perez è 6°: i due sono dietro a Ricciardo che ancora deve fermarsi

32/66 

Leclerc passa Kvyat e adesso cerca il sorpasso su Norris per trovare l'11a posizione

30/66 

Leclerc rientra al 13° posto con gomma media

30/66 

Si fermano Vettel e Leclerc

30/66 

Blistering per la posteriore destra per Hamilton

29/66 

Hamilton con 3.4 di vantaggio su Verstappen e 4.98 su Bottas. Poi Perez, Leclerc, Vettel, Ricciardo, Stroll, Ocon e Sainz

29/66 

Albon adesso risale al 10° posto. C'è grande bagarre nella pancia del gruppo e il rischio è che Leclerc rientri nel traffrico

28/66 

Stroll si ferma e i due ferraisti salgono in 5a e 6a posizione

28/66 

Invece Hamilton prova di nuovo a scappare: 3.6 secondi di vantaggio su Verstappen

27/66 

Bottas si avvicina a Verstappen: 1.860 il suo ritardo dal pilota della Red Bull

26/66 

Leclerc 6° e Vettel 7° sono ancora in pista, i due ferraristi sembrano pensare al discorso "una sola sosta"

26/66 

1:22.6 per Bottas che fa segnare il miglior tempo e si avvicina a Verstappen

24/66 

Tutti con gomma gialla per i primi 3 della classe: Hamilton - Verstappen - Bottas

24/66 

Gialla per Hamilton che rientra in testa, Verstappen è riuscito a superare Bottas.

24/66 

Subito dopo Bottas ai box

23/66

Ecco che si ferma Hamilton!!!

23/66 

Continua ad andare forte Hamilton. Nonostante il blistering della gomma anteriore destra, in realtà può andare forte il britannico che ha 11 di vantaggio su Bottas e 28 secondi su Verstappen

23/66 

Leclerc è 7°, Vettel sale all'8° dopo gli ultimi pit stop

22/66 

Verstappen rientra al 3° posto davanti a Stroll e Sergio Perez: gomme gialle per l'olandese

22/66

VERSTAPPEN AI BOX!!!

21/66 

Verstappen continua a dirle ai propri meccanici, perché continua a perdere da Hamilton e soprattutto anche da Bottas

21/66 

Leclerc ha provato il sorpasso su Gasly, ma fallisce il primo tentativo

21/66 

Hamilton va a 7.5 di vantaggio su Verstappen con l'olandese che dice al muretto che le gomme sono finite

20/66 

Raikkonen perde una posizione da Ocon, c'è anche Albon che va a superare l'ex campione del Mondo

20/66 

Con il pit stop di Albon, Leclerc è 9 a 9 decimi da Gasly, mentre Vettel è 10° con circa due secondi di vantaggio su Kvyat

19/66 

Hamilton intanto mantiene 5.774 di vantaggio su Verstappen, oltre i 7 secondi Bottas

19/66 

Albon rientra però 16°, quindi vediamo se riuscirà a dare dei dati sensibili per Verstappen che anche quest'oggi vuole provare una strategia particolare per impensierire le Mercedes

18/66 

E' Albon a rientrare per montare la gomma bianca

18/66 

Si muove qualcosa in casa Red Bull...

17/66 

Adesso Vettel ha ripreso un po' di margine su Kvyat che paga circa 1 secondo e 5 dal tedesco. Ricordiamo che i due si sfidano per l'11° posto

16/66 

Hamilton così vuole prolungare il tempo in pista per rientrare più tardi ai box, anche se dal muretto ci informano che la strategia prevede comunque le due soste. Anche per il discorso blistering

16/66 

Guardagna ancora Hamilton: Verstappen a 4 secondi, Bottas a 6 secondi. Poi Stroll a 12 secondi e Perez a 13.5

15/66 

3 secondi e 6 di vantaggio per Hamilton che continua a spingere anche perché vuole rientrare, dopo la sosta, nelle posizioni di testa

14/66 

Kvyat si sta avvicinando a Vettel, solo 8 decimi di ritardo, con l'AphaTauri che dimostra più velocità

13/66 

Verstappen è finito a 3 secondi di ritardo da Hamilton. Il britannico della Mercedes prova a fare il vuoto. Appena ci siamo detti, ecco che Verstappen sta per rientrare...

13/66 

Intanto Kvyat si avvicina a Vettel per conquistare l'11° posto

13/66 

1:23.0. Hamilton vuole scappare e salutare Verstappen

12/66 

Leclerc sempre 9° e Vettel sempre 11°

12/66 

Altro giro veloce di Hamilton e Verstappen finisce a più di 2 secondi. Appena ha alzato il ritmo l'olandese, la Mercedes ha risposto alla grande

11/66 

Comincia il blistering per le due vetture Mercedes. Anteriore destra per Hamilton

10/66 

1.23.6 per Hamilton che ha subito risposto ai tempi di Verstappen. Se l'olandese alza il ritmo, il britannico dimostra di poter tenere a bada il pilota della Red Bull

10/66 

Verstappen prova adesso ad alzare il ritmo e vuole stare sotto i 2 secondi di ritardo da Hamilton e giocarsela tutta con la strategia dei pit stop

9/66 

Raikkonen 15° e Giovinazzi 19° in ottica Alfa Romeo

9/66 

Hamilton davanti a tutti con 1.404 di vantaggio su Verstappen, Bottas a 3.248

8/66 

Stroll e Perez hanno perso molto terreno confronto alle prime posizioni. E' tutto in discorso tra Hamilton, Verstappen e Bottas. Ancora dietro le Ferrari

7/66 

Hamilton aumenta il proprio vantaggio: 1:66 su Verstappen, ma il britannico conferma che in questi primi giri non sta forzando per mantenere le gomme. L'idea è quella di fare una sola sosta

Mercedes' British driver Lewis Hamilton steers his car during the third practice session at the Circuit de Catalunya in Montmelo near Barcelona on August 15, 2020 ahead of the Spanish F1 Grand Prix
6/66 

1:23.7 di Bottas che fa segnare il miglior tempo, ora che è libero. 3 secondi il suo ritardo su Hamilton, in mezzo Verstappen

5/66 

Mentre Leclerc prova ad infastidire Gasly per trovare l'8° posto

5/66 

Ora è invece Verstappen a fare il giro veloce, ma Hamilton mantiene lo stesso vantaggio

5/66 

ECCO IL SORPASSO!!! Bottas passa Stroll e si prende il 3° posto

4/66 

1.307 il ritardo di Verstappen su Hamilton. Il britannico sta girando a buoni tempi, anche se è logico che stia già pensando al discorso gomme

4/66 

Adesso Bottas prova a dar battaglia, volendo riprendere almeno il 3° posto. Stroll per ora si difende. Perez è un po' più dietro a questa sfida per il podio

3/66 

Giro veloce di Hamilton che sfrutta la pista libera, ma Verstappen gira agli stessi tempi. Meno bene, a livello di tempi, Stroll e Bottas.

2/66 

Hamilton in testa, poi Verstappen, Stroll, Bottas, Sergio Perez e Albon. Queste sono le prime 6 posizioni

1/66 

Leclerc è 9° e Vettel 11°

1/66 

Verstappen è invece 2°, ma Hamilton è riuscito a mantenere la prima posizione

1/66 

Stroll va a superare Bottas, c'è anche Sergio Perez a minacciare le Mercedes

15:15 

VIA SI PARTE!!! Hamilton mantiene la prima posizione, Bottas la seconda

- 

Tutto pronto per la partenza. Hamilton e Bottas già in griglia

15:10 

Verstappen già minaccioso: l'olandese vuole passare le due Mercedes già alla prima curva

15:10 

Anche oggi ci sarà un problema di blistering per le gomme? Intanto la scelta dei piloti è di utilizzare le gomme medie, nessuno ha le dure in questa partenza. In top ten hanno tutti la soft, il primo a partire con le pedie è Vettel.

15:05 

Ecco la griglia di partenza: a griglia di partenza: Hamilton-Bottas in prima fila, Verstappen-Sergio Perez in seconda fila, Stroll-Albon in terza fila, Sainz-Norris in quarta fila, Leclerc-Gasly in quinta fila, Vettel-Kvyat in sesta fila, Ricciardo-Raikkonen in settima fila, Ocon-Magnussen in ottava fila, Grosjean-Russell in nona fila, Lafiti-Giovinazzi in decima fila

- 

Toto Wolff prima della gara: "La Red Bull è la macchina migliore qui, noi dovremo essere bravi. Ma fare 2° e 3° qui non è un cattivo risultato"

- 

Fa già tanto caldo in quel di Barcellona. Temperatura dell'asfalto che sta raggiungendo subito i 50 gradi

- 

Ricordiamo che Hamilton è sempre alla caccia del record di vittorie di Michael Schumacher in Formula 1. Il tedesco è a quota 91, mentre il pilota della Mercedes è rimasto a 87 successi, a -4 dall'eguagliare il record. Ci sono 8 prove Mondiali per raggiungere questo obiettivo...

- 

Come già detto, guardando i tempi di ieri, è tornato in pista Sergio Perez che ha saltato gli ultimi due GP a causa della sua positività al coronavirus. Il messicano è sempre stato bene, ma come da protocollo è rimasto a casa, con la sua Racing Point guidata da Hülkenberg. Il tedesco non è andato male, anche se ha chiuso l'ultimo Gran Premio al 7° posto con l'inspiegabile decisione di fare le tre soste. Qualche maligno ha supposto che la Racing Point l'avesse fatto apposta per non far perdere una posizione a Lance Stroll.

-

Diamo un piccolo sguardo alla classifica, con Lewis Hamilton che rimane saldamente al 1° posto, forte di 3 GP vinti su 5 in questo avvio di stagione. Prova a rimanere in scia Verstappen che, dopo il successo di Silverstone, si è portato a -30 dal britannico, scavalcando inoltre Bottas. Leclerc è 4° con 45 punti e due podi collezionati, mentre Vettel è solo 13° con 10 punti. Il tedesco è andato a punti 3 volte su 5: il suo miglior piazzamento è il 6° posto in Ungheria.

- 

Video - Carlos Sainz, un figlio d'arte per una coppia da sogno con Charles Leclerc in Ferrari

01:45
- 

Ecco la griglia di partenza: Hamilton-Bottas in prima fila, Verstappen-Sergio Perez in seconda fila, Stroll-Albon in terza fila, Sainz-Norris in quarta fila, Leclerc-Gasly in quinta fila, Vettel-Kvyat in sesta fila, Ricciardo-Raikkonen in settima fila, Ocon-Magnussen in ottava fila, Grosjean-Russell in nona fila, Lafiti-Giovinazzi in decima fila

-

Le sensazioni dei due ferraristi non sono però positive, anzi. Vettel ci è andato giù pesante per l'ennesima volta: “Non avevo fiducia nella macchina. Credo che sia andato piuttosto male il percorso verso la qualifica e ho fatto fatica a trovare un buon feeling con la macchina. Quando ho incominciato a spingere mi sono imbattuto nei soliti problemi, è stata una sessione complicata, con tempi molto ravvicinati e sono stato un po’ sfortunato a rimanere fuori. Potrò scegliere la gomma anche se non è un grande vantaggio. Non siamo abbastanza veloci, non lo siamo al momento e non abbiamo fiducia per tirare fuori il potenziale della macchina”.

-

Ancora male, malissimo, le Ferrari nel giro secco, considerando che Leclerc partirà dalla nona piazzola, mentre Vettel non si è qualificato per la terza volta consecutiva al Q3, cosa mai successa in carriera per il pilota tedesco. In Ferrari sperano ancora in un miracolo di Charles Leclerc che negli ultimi due GP a Silverstone ha conquistato un podio e un 4° posto, nonostante delle qualifiche con tempi alti. Il monegasco regalerà ancora qualche emozione?

Charles Leclerc, GP Gran Bretagna 2020, F1, Getty Images
- 

Lewis Hamilton ha conquistato nella giornata di ieri la pole position, l'82esima della carriera. 100a pole invece per le Mercedes (su 127) e nona consecutiva per le frecce d'argento che hanno davvero un altro passo - su tutti i Gran Premi - sul giro secco. Hamilton e Bottas, infatti, hanno fatto il vuoto con Verstappen 3° a 7 decimi e Sergio Perez, al rientro, 4° a quasi 9 decimi di distacco.

14:30 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA dal circuito di Montmeló, a Barcellona, per il GP di Catalunya, sesta prova del Mondiale 2020.