13/09/20 - 15:10
Risultato finale
GP Tuscany
LIVE
Autodromo del Mugello • Gara
avant-match

LIVE
Gara
GP Tuscany - 13 settembre 2020

GP Tuscany – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 15:10 alle 13 settembre 2020. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Stefano Dolci
Highlights 
 
 Rimuovi
58/59 

ULTIMO GIRO! Hamilton fa quello che vuole e vede il successo n° 90 in una gara pazza.

54/59 

RUSSELL RISCHIA DI PRENDER LA DECIMA POSIZIONE! Escursione nella ghiaia per Vettel e la Williams ora ci crede

53/59 

BOTTAS SENTITO IL FIATO SUL COLLO DI ALBON cambia la modalità di ricarica della Power Unit e si riavvicina a Hamilton che resta però nell'ordine di 1" e mezzo

52/59 

ALBON STA ANDANDO A PRENDERE BOTTAS! Non si accontenta il pilota indonesiano che è ormai attaccato in zona DRS mentre Hamilton ha praticamente ipotecato il successo n° 90 in F1

51/59 

SORPASSO DI ALBON SU RICCIARDO ALLA SAN DONATO! Il pilota della Red Bull all'esterno ha la meglio sulla Renault di Ricciardo e vede più vicino il primo podio.

Alexander Albon (Red Bull) - GP of Italy 2020
49/59 

RIPARTENZA DA DIMENTICARE PER LECLERC! Perde due posizioni ed è 10° alle spalle di Vettel senza considerare la penalizzazione di 5 secondi

48/59 

5 secondi di penalità per Raikkonen per un errore in ripartenza mentre Bottas supera Ricciardo in curva 1 e risale al secondo posto all'inseguimento di Hamilton

47/59

CHE START DI RICCIARDO! Super partenza dell'australiano che brucia Bottas, ancora una volta lento a partire dallo spegnimento del semaforo e si piazza alle spalle di Hamilton. Mentre alle spalle Albon scavalca Perez e si pianta in quarta posizione

17:11 

GIRO DI ALLINEAMENTO! Seconda ripartenza di questo GP infinito, si ripartirà dalla griglia con uno Standing Start e non dietro la Safety Car.

17:05 

RICAPITOLIAMO LA SITUAZIONE! Sono rimasti in 12 in pista ecco come ripartiranno dopo l'allineamento della Safety Car

  1. Hamilton
  2. Bottas
  3. Ricciardo
  4. Albon
  5. Perez
  6. Norris
  7. Kvyat
  8. Leclerc
  9. Russell
  10. Vettel
  11. Grosjean
  12. Raikkonen
17:02 

IL GP RIPARTIRA' ALLE 17.12! 12 piloti in griglia, staremo a vedere se in questa terza ripartenza con macchine che monteranno gomme usate si vedranno altri colpi di scena

16:55 

LA GARA SI CHIUDERA'! Dopo quella nel 10° giro ci sarà una seconda ripartenza per chiudere i 14 giri che fanno. Quello che aveva auspicato Bottas in un team radio, qualche giro fa

16:53 

BANDIERA ROSSA! 14 giri alla fine e seconda bandiera rossa: la gara finirà oppure ci sarà la seconda ripartenza?

45/59 

BOTTO A 282 KM/H PER STROLL! Che buca l'anteriore destra e finisce contro le barriere

44/59

INCIDENTE PER STROLL ALL'ARRABBIATA! Per la terza volta entrerà in scena la safety car. Nessuno dei tre piloti che hanno fatto podio domenica scorsa chiuderà questo GP ad eliminazione.

42/59 

Sarà forse una bagarre a tre per il terzo posto dietro alle Mercedes con Ricciardo (Renault), Stroll (Racing Point) e Albon (Red Bull) che cercano di arpionare la terza piazza del podio.

38/59

LECLERC DI NUOVO AL PIT STOP! Gomma gialla (media) per il monegasco che rientra 11° dietro a Vettel

37/59 

LECLERC IN LOTTA PER TENERSI L'8a POSIZIONE! L'Alpha Tauri sembra averne di più di Leclerc che non sembra soddisfatto della gomma

36/59 

Per spiegare l'imbarazzante momento della Ferrari basta un dato: Leclerc gira 5 secondi più lento di Bottas che ha fatto segnare proprio in questo passaggio il giro veloce in 1'21"

Charles Leclerc
34/59 

Più di metà gara è passata, ricapitoliamo la situazione dopo tutti questi pit stop

  1. Hamilton
  2. Bottas
  3. Ricciardo
  4. Stroll
  5. Albon
  6. Perez
  7. Norris
  8. Leclerc
  9. Kvyat
  10. Russell
  11. Vettel
  12. Raikkonen
  13. Grosjean
33/59 

PIT STOP ANCHE PER HAMILTON! Media per lui e rientra prima davanti a Bottas.

31/59 

BOTTAS in poche tornate ha perso ben 8 secondi e alla radio dice che l'anteriore sinistra è finita. Pit stop in vista per il compagno di Hamilton che continua a fare il bello e il cattivo davanti

29/59 

PIT STOP ANCHE PER VETTEL! Dopo Ricciardo e Perez si ferma anche Vettel che monta le hard

28/59 

PASTICCIO ALFA ROMEO AL PIT STOP! Ne paga le conseguenze Raikkonen che rientra ultimo in pista

28/59 

Gran sorpasso di Norris su Perez, Lando in 5° posizione con la McLaren mentre i piloti si stanno avviando al pit stop

26/59 

Leclerc sorpasso Grosjean e si piazza in 12a posizione all'inseguimento di Raikkonen

22/59

LECLERC, scavalcato anche da Perez e 7° al traguardo, costretto a fermarsi per provare a cambiare il ritmo: gomma dura e tentativo di due soste. Ma serve un miracolo per cambiare il corso dell'ennesima gara complicata di questo anno balordo per la Ferrari.

20/59 

LECLERC 6°: PASSA ANCHE ALBON! Sempre nella curva 1 anche Albon di pura velocità sorpassa Leclerc. Che paga quasi 30 km di velocità pura in rettilineo rispetto alle altre monoposto

19/59 

SEMPRE IN CURVA 1 ANCHE RICCIARDO SORPASSA LECLERC! Sullo stesso punto, anche Ricciardo scavalca agevolmente un Leclerc a cui non basta il cuore per evitare di retrocedere in classifica

18/59 

STROLL SORPASSA LECLERC IN VELOCITA' IN CURVA 1! Dopo il rettilineo Leclerc non ce la fa a tenersi dietro Stroll e lo sorpassa di motore. E anche Ricciardo ora annusa il sorpasso

16/59 

Sempre in DRS Stroll alla caccia di Leclerc mentre Vettel sorpassa Raikkonen e si piazza in 11a posizione

15/59 

Ricciardo (Renault) passa Perez in scia e si mette all'inseguimento di Stroll e Leclerc per la terza posizione

14/59 

DRS per Stroll, ora Leclerc sente davvero il fiato sul collo del pilota della Racing Point più competitiva della SF1000 del pilota monegasco

13/59 

Hamilton sta continuando a fare la lepre, secondo giro veloce e Bottas è già a due secondi

11/59 

HAMILTON SUBITO IMPRIME UN RITMO SUPERSONICO! Giro veloce e subito 1"3 il margine sul compagno di squadra mentre Leclerc deve guardarsi da Stroll che è a ridosso del regime di DRS

10/59 

HAMILTON SI RIPRENDE LA PRIMA POSIZIONE! Sorpasso all'esterno in curva 1 dell'inglese che supera il compagno di squadra mentre Leclerc riesce a difendere il terzo posto dall'attacco della Racing Point di Stroll e Perez

15:58 

Le monoposto si rischierano in griglia! Riecco la partenza

15:55 

Le auto ripartiranno dalla griglia di partenza. Bottas monta gomma Medium nuova, alla ripartenza non parteciperà Ocon che ha palesato dei problemi alla sua Renault. Solo 13 i piloti in griglia!

15:53

Molto scosso anche Alberto Giovinazzi che ha dato la sua visione dell'incidente ai microfoni di Sky "Stiamo tutti bene ed è davvero la cosa più importante perché l’incidente a quella velocità poteva avere conseguenze ben più gravi. C’è da rivedere questa ripartenza con la Safety Car perché è troppo pericoloso. L’incidente? Dietro noi pensavamo che si fosse ripartiti, sono arrivati a gas pieno e ho visto Magnussen inchiodare: ho provato farlo anche io ma lo spazio era troppo ristretto per evitare la collisione”.

15:48

FRA 8 MINUTI RIPARTIRA' LA GARA! Alle 15.55 la ripartenza

15:44

Abbastanza amareggiato Carlos Sainz ai microfoni di Sky Sport: "Non voi mai più ritrovarmi in una situazione così. Dobbiamo imparare qualcosa da questa situazione, a circa 290 km/h in rettilineo trovarsi coinvolto in un incidente così mi ha ricordato immagini del passato molto tristi... Per fortuna stiamo tutti bene e questa è la cosa più importante...”

15:41 

FACCIAMO UN PO' D'ORDINE! Sono rimasti in 14 dopo questo assurdo inizio del primo GP al Mugello di F1 si ripartirà con questo schieramento:

  1. Bottas
  2. Hamilton
  3. Leclerc
  4. Albon
  5. Stroll
  6. Ricciardo
  7. Perez
  8. Norris
  9. Kvyat
  10. Ocon
  11. Russell
  12. Raikkonen
  13. Vettel
  14. Grosjean
15:39 

Pit stop "gratis" per i 14 piloti rimasti in gara... tutti i piloti sono scesi dalla loro monoposto tranne Valtteri Bottas che attende notizie e comunicazioni dall'abitacolo della propria Mercedes.

9/59 

I piloti riportano le auto ai box, nell'attesa che gli steward e i marshall tolgano i detriti dal tracciato ed i rottami dell'incidente di pochi minuti fa.

8/59 

Il tutto è nato a seguito della decisione discutibile di Bottas, che ha aspettato fino all'ultimo per tirare la frustata dopo il rientro della Safety Car.

8/59

BANDIERA ROSSA! Tutte le squadre rientrano ai box e forse, come domenica scorsa, assisteremo a una nuova partenza

7/59 

Mentre stavano scaldando le gomme in pieno rettilineo e rallentando un po' il gruppo, dietro molti avevano già iniziato ad accelerare e così Giovinazzi non fa in tempo ad evitare di tamponare Magnussen e nell'incidente restano coinvolti anche Sainz e Latifi

7/59

CLAMOROSO ALTRO INCIDENTE IN RETTILINEO! La Safety Car era appena rientrata in corsia box

6/59 

Costretto al pit stop perché coinvolti nell'incidente Sainz, Grosjean, Raikkonen e Vettel ultimo e attesa da una grande rimonta

5/59 

Non c'è ancora indicazione per quando la Safety Car uscirà dalla pista: nell'incidente di Verstappen tanta sabbia è entrata in pista e i commissari stanno cercando di toglierla dall'asfalto perché può dare problemi

5/59 

Ricapitoliamo la situazione mentre c'è ancora la Safety Car in pista. Ecco le posizioni:

  1. Bottas
  2. Hamilton
  3. Leclerc
  4. Albon
  5. Stroll
  6. Ricciardo
  7. Perez
  8. Norris
  9. Kvyat
  10. Ocon

2/59 

A scatenare l'incidente è stato un contatto fra l'Alpha Tauri di Gasly e l'Alfa Romeo di Raikkonen. Carambola però innescata dalla disastrosa partenza di Verstappen che non aveva potenza.

1/59

VERSTAPPEN OUT E SUBITO BANDIERA GIALLA! Nelle retrovie succede di tutto, fuori anche Verstappen tamponato da dietro dopo una partenza veramente pessima. Out anche Gasly mentre testacoda per Sainz che ostacola anche Vettel che per evitare di centrarlo danneggia la sua F1 ed è subito costretto al pit stop.

1/59 

GRANDE SPUNTO PER BOTTAS! Che scavalca un Hamilton appannato e che viene superato per un istatne addirittura da un immenso Leclerc che si piazza dietro proprio all'inglese e recupera due posizioni

15:12

PARTITI! Buon divertimento

15:10

GIRO DI FORMAZIONE AL MUGELLO! Pochi istanti e sarà bagarre

15:05 

Gara tutta in salita per Sebastian Vettel che scatterà in settima fila al fianco di Kimi Raikkonen dalla 14esima posizione in griglia, un Vettel che proprio questo weekend ha annunciato che nel 2021 correrà con la Aston Martin

15:00 

La prima Ferrari in griglia la troviamo in terza fila, quella di Charles Leclerc alle spalle della coppia di Mercedes e della coppia di Red Bull e proverà a regalare un sorriso in una stagione finora nettamente al di sotto di qualunque aspettativa. La Rossa, reduce dal doppio ritiro di Monza, non sale sul podio da quattro gare e sarebbe importante riuscire a farlo in questa giornata così solenne per la Rossa di Maranello.

Charles Leclerc
14:53 

In pole position in questa prima gara di F1 sul tracciato toscano, di proprietà della F1 dal 1988, in pole position c'è come al solito la Mercedes di Lewis Hamilton giunto alla pole position n° 95 in F1 e che dopo il rocambolesco 8° posto di sette giorni fa a Monza proverà a cogliere la 90a vittoria in Formula 1 che lo porterebbe a -1 da Michael Schumacher, il pilota più vincente della storia della categoria.

Pole position qualifier Lewis Hamilton of Great Britain and Mercedes GP celebrates
- 

Amici di Eurosport un saluto da Stefano Dolci (twitter @stefano_dolci) e benvenuti alla diretta scritta del Gran Premio di Toscana, 9° round del Mondiale F1 2020, gara speciale per la Ferrari che oggi correrà il GP n° 1000 in Formula 1.

Video - Ferrari, 1000 GP in Formula 1: la Scuderia diventata leggenda

02:01