Finalmente, da questa sera, 24 marzo, fino a domenica 28, all'Austin Country Club, in Texas, i 64 migliori golfisti del world ranking (al 15 marzo 2021), si sfideranno nel WGC-Dell Technologies, secondo evento del mini circuito mondiale 2021 e vero antipasto del The Masters (8-11 aprile). Il torneo avrà formula match play, con i 64 golfisti divisi in 16 gironi da 4 uomini.
GOLFTV ed Eurosport, ovviamente, vi garantiranno una copertura totale dell'evento, con le voci di Alessandro Bellicini, Silvio Grappasonni e Federico Colombo ad accompagnarvi.

Golf WGC :

Credit Foto Eurosport

Ryder Cup
Ryder Cup, è dominio americano: 11-5 dopo la sessione serale
9 ORE FA

IL FORMAT

Gli atleti si sfideranno dunque fino a venerdì nei loro gironi, con formula all'italiana. Vi sarà una classifica a punti, con ogni golfista che riceverà un punto in caso di vittoria e mezzo in caso di pareggio. Ogni sfida si disputerà sulle canoniche 18 buche. A passare sarà il vincitore di ogni raggruppamento che sabato potrà disputare gli ottavi e i quarti di finale. Nella giornata di domenica invece al via le due semifinali e le finali per il primo e per il terzo posto.

Jon Rahm (WGC Fedex St. Jude Invitational 2020)

Credit Foto Getty Images

IL FIELD

Il campo partenti sarà, ovviamente, di primissimo livello. I più attesi saranno il numero uno del World Ranking Dustin Johnson, con Jon Rahm, Collin Morikawa e Justin Thomas indicati come suoi primi rivali da tutti i bookmakers. Occhi puntati ovviamente anche su Bryson DeChambeau, Xander Schauffele, Webb Simpson, Tyrrel Hatton e Patrick Reed. Non sarà invece al via Francesco Molinari, solo 98esimo nel ranking, che fu terzo qui nel 2019 (ultima edizione disputata).

Golf : PGA Tour Genesis invitational Day 3 : Dustin Johnson for a birdie

Credit Foto Eurosport

ACCOPPIAMENTI

Saranno 7 i past winner al via: i più pericolosi, presumibilmente, saranno Jason Day (2016 e 2017) ed il nordirlandese Rory McIlroy, desideroso di testarsi dopo aver affidato la cura del suo swing a coach Pete Cowen. Occhio poi al campione uscente Kevin Kisner, giustiziere di Chicco Molinari nel 2019, inserito in un girone di ferro, con l'altro finalista dell'ultima edizione Matt Kuchar ed il temibilissimo Justin Thomas.

Justin Thomas nach seinem Sieg bei den Players Championships

Credit Foto Getty Images

Girone alla portata per Dustin Johnson, che non dovrebbe avere problemi. Il raggruppamento più interessante sarà di certo il numero 8, con lo spagnolo Sergio Garcia inserito con i tre britannici Tyler Hatton, Matt Wallace e Lee Westwood, probabilmente uno dei golfisti più in forma del momento.

PGA TOUR SU GOLFTV, EUROSPORT 2 E IN LIVE STREAMING SU EUROSPORT PLAYER

L'evento sarà trasmesso interamente su GOLFTV, con Eurosport 2 che vi garantirà una diretta serale nelle giornate di mercoledì 24, giovedì 25, venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 marzo, con il commento di Alessandro Bellicini, Grappasonni e Federico Colombo. Sarà inoltre possibile trovare ulteriori approfondimenti su GOLFTV, il cui "Weekly" riepilogativo sarà trasmesso su Eurosport 2 nella giornata di mercoledì 31 marzo.

Westwood, la classe non invecchia mai

Golf
Hole-in-one clamoroso di Hataoka: la 22enne resta di sasso
9 ORE FA
Ryder Cup
Incredibile Casey dal bunker, la buca rilancia l'Europa
11 ORE FA