Fabio Quartararo centra la pole position del Gran Premio di Aragon 2020 della MotoGP e mette alle spalle la rovinosa caduta della FP3. Il portacolori del team Yamaha Petronas stringe i denti nel momento giusto e brucia per pochi millesimi Maverick Vinales e Cal Crutchlow, che domenica prenderanno il via assieme a lui in prima fila. Un ottimo viatico in vista della gara delle ore 15.00, nella quale il francese si giocherà molto a livello di classifica generale.

“Ho vissuto una giornata difficile – spiega ai microfoni di Sky Sport -. Questa mattina mi sono svegliato provando dolore alla gamba destra, quindi sono caduto malamente nel corso della FP3 e mi sono fatto male anche a quella sinistra. Ero davvero preoccupato, perché sentivo dolore e con il freddo ho finito per non percepire più le dita dei piedi. Diciamo che in queste condizioni mi devo dire contento e sorpreso per questo risultato”.

Gran Premio di Aragon
Libere 2: Viñales davanti a Quartararo e Morbidelli
16/10/2020 A 13:33

In ottica gara il giovane nizzardo sembra non essere del tutto ottimista: “Nel corso della quarta sessione di prove libere ho compiuto un buon long run e non ho nemmeno sentito dolore, ma a livello di moto ci sono ancora parecchie cose da sistemare. La gomma posteriore cala troppo con il passare dei giri e dobbiamo risolvere questo problema. Ad ogni modo sono contento perché so che posso stare lì davanti e la pole lo conferma”.

alessandro.passanti@oasport.it

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

Gran Premio di Aragon
MotoGP Aragon 2020 in diretta tv e Live-Streaming
IERI A 20:53
Gran Premio di Aragon
Mir: "Io in testa al Mondiale? Incredibile"
IERI A 15:45