Joan Mir ha concluso al 3° posto il Gran Premio di Aragon di MotoGP. Il centauro della Suzuki ha quindi conquistato il gradino più basso del podio, un risultato che può essere considerato soddisfacente, soprattutto nel contesto della lotta al Mondiale. Infatti la gara “buca” di Fabio Quartararo ha consentito allo spagnolo di prendere il comando della classifica iridata. Ecco quando dichiarato caldo da Mir ai microfoni della Dorna nell’intervista tenuta in pit-lane subito dopo la fine della gara.

Gran Premio di Aragon
Rins: "Vittoria fantastica, nel finale ho gestito"
18/10/2020 A 15:08

"La gara? Non sono soddisfatto al 100%"

"Essere in testa al Mondiale è incredibile! Però io al momento non ci penso, prendo una gara dopo l’altra, cercando di marcare quanti più punti possibile. Oggi, però, non sono molto soddisfatto, perché negli ultimi giri la gomma anteriore ci ha dato molti problemi e io non sono riuscito a tenere il ritmo che stavo tenendo in precedenza. Quindi sono deluso per questo fatto, ma al tempo stesso felicissimo di essere sul podio e sono contento anche per Rins, che ha disputato una gara fantastica”.

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

Gran Premio di Aragon
Le pagelle: super Rins, come cresce Alex Marquez!
18/10/2020 A 14:44
Gran Premio di Aragon
Vince Rins davanti a Marquez! Mir 3°, è in testa al Mondiale
18/10/2020 A 13:46