MotoGP

Valentino Rossi alla Yamaha Petronas? Razali: "Il suo futuro si decide a luglio"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Valentino Rossi of Movistar Yamaha MotoGP in action during the second day of the MotoGP official testing session on February 08, 2020, held at Sepang International Circuit in Sepang, Malaysia

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
05/05/2020 A 15:48 | Aggiornato 05/05/2020 A 15:48

Dal nostro partner OAsport.it

Cosa farà Valentino Rossi nel 2021? Si ritirerà oppure proseguirà la propria carriera in MotoGP? Tutto lascia pensare alla seconda ipotesi, il Dottore ha ancora la voglia dei giorni migliori anche se non ha ancora un responso sulla sua condizione fisica visto che il Mondiale non è ancora incominciato a causa della pandemia (si riprenderà a fine luglio?). Il nove volte Campione del Mondo lascerà sicuramente la Yamaha ufficiale ma potrebbe accasarsi in Petronas, ovvero il team satellite della scuderia di Iwata.

Razlan Razali è il team principali di Yamaha Petronas e ha confermato a motorsport.com di avere già parlato con la casa madre che è favorevole a questa operazione: "Abbiamo incontrato la Yamaha e conosciamo già la loro proposta, ma ora dobbiamo far sedere tutte le parti e iniziare ad occuparci dei dettagli. Questo non è ancora stato fatto. Finora abbiamo discusso le questioni tecniche".

MotoGP

Valentino Rossi, parla papà Graziano: "Se decide di proseguire può correre ancora 4 anni"

03/05/2020 A 17:15
Vedremo tutte le opzioni, penso che entro luglio o al massimo agosto dovremo decidere chi sostituirà Fabio Quartararo

Valentino Rossi-Mugello: una storia di imprese e record lunga oltre 20 anni

00:01:28

I nodi più difficili da sciogliere potrebbero essere il ruolo e l’ingaggio di Valentino Rossi: “Non dobbiamo dimenticare che dovremo far incontrare Valentino con i nostri sponsor. Dobbiamo bilanciare l’esborso che comporta l’assunzione per un solo anno e vedere cosa possiamo ottenere in cambio, che si tratti di prestazioni in pista o di risultati. È chiaro che ci gioverebbe in termini di esposizione, e che avere Valentino sia un grande valore. Per il momento tutto sembra a posto, ma dobbiamo iniziare ad analizzare i dettagli“.

Razali ha poi proseguito: “Normalmente, quando un pilota arriva in un team ufficiale porta con sé le parti della squadra con cui si trova più a suo agio. Siamo a favore di questo, perché non vogliamo negare al suo capo meccanico e ai tecnici la possibilità di firmare con un team ufficiale, e di essere in grado di lottare per il titolo. Abbiamo chiarito alla Yamaha che abbiamo il nostro team tecnico in Petronas e che preferiamo non smantellare la struttura. Sicuramente solo due o tre dei tecnici di Rossi si uniranno a lui, ma dobbiamo ancora parlargli“.

Valentino Rossi: dall'apecar a Tavullia alla Leggenda! 41 anni di passione e trofei

00:01:08

Tornando all'attualità, il Mondiale MotoGP potrebbe incominciare a fine luglio sul circuito di Jerez come ha annunciato Carmelo Ezpeleta. Valentino Rossi non vede l’ora di tornare in sella e capire qual è il suo stato di forma. In una video-chiacchieraata con Gautier Paulin, alfiere della Yamaha nel Mondiale motocross, si è parlato del Motocross delle Nazioni e il Dottore ha affermato: "Questa cosa mi piace, è speciale e noi della MotoGP ne siamo un po’ invidiosi perché non ce l’abbiamo. Sarebbe davvero divertente se potessimo farlo anche noi, in squadra con me prenderei Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso".

Il centauro di Tavullia si è soffermato sui possibili sviluppi del campionato 2020:

Io credo che potremo cominciare verso luglio o agosto con squadre ridotte e purtroppo senza pubblico. Se riusciamo già a fare 8-10 gare, credo che sarebbe davvero positivo perché un anno senza campionato sarebbe negativo per tutti

E su un futuro da papà non ha tergiversato: “Non ho molto tempo, la mia ragazza è tanto giovane e io ho già 41 anni. Mi piacciono i bambini, ma io mi sento come se avessi ancora 20 anni e non 40. Questa è una cosa per la quale devi essere pronto e io penso che non lo sarò mai (ride, ndr). Penso che sia una grande emozione e tutti dovrebbero provare ad averne uno“.

stefano.villa@oasport.it

Il futuro di Valentino Rossi: "Ho le mie motivazioni, ma senza risultati difficile andare avanti"

00:00:56

MotoGP

Marquez: "Rossi? Il rapporto è buono quando non lotti per lo stesso obiettivo"

29/04/2020 A 16:39
MotoGP

Valentino Rossi: "Penso che riusciremo a ripartire con la MotoGP, da agosto o settembre..."

27/04/2020 A 16:11
Contenuti correlati
MotoGPValentino Rossi
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

MotoGP

Vergani: "Se Dovizioso non dovesse rinnovare, potrebbe tornare in Ducati Lorenzo"

DA 14 ORE

Nuovi video

MotoGP

Virtual GP Misano: primo podio per Valentino Rossi dietro ad Alex e Marc Marquez

00:01:19

Più letti

Ciclismo

22 anni fa la vittoria di Pantani al Giro d'Italia: rivivi il duello con Tonkov a Montecampione

IERI A 20:49
Mostra più