Missione compiuta al centesimo da Simona Quadarella nella Finale degli 800 stile libero donne, valida per gli Assoluti Primaverili 2022 di nuoto. A Riccione, l’azzurra ha ottenuto il successo negli 800 stile libero, vincendo il titolo italiano con il tempo di 8:24.23 e conquistando anche il pass per i Mondiali e gli Europei che si terranno rispettivamente a Budapest e a Roma in questa specialità.
Quadarella ha conquistato il pass per i Mondiali e gli Europei
Nuoto
Trials USA: quarto sigillo di Dressel e Ledecky a Greensboro
01/05/2022 A 09:16
La romana, senza incantare, è riuscita a ottenere un crono al di sotto del limite imposto dalla Federnuoto (8:24.30) precedendo nell’ormai abituale confronto Martina Rita Caramignoli (8:31.03) e Giulia Salin (8:34.58). Una gara senza storia con il passaggio ai 200 metri di 2:04.19, quello ai 400 di 4:10.66 e ai 600 di 6:17.86.
Si è all’inizio di un percorso e Quadarella ha raggiunto il proprio traguardo, dovendo però chiaramente aumentare i giri del proprio motore in vista delle rassegne iridate e mondiali che vedranno al via atlete altamente qualificate che scenderanno sotto il limite dell’8:20. È evidente per l’azzurra che questi Campionati rappresentino solo il primo step.

QUADARELLA: "LA MEDAGLIA È BELLISSIMA: ORA CI RIPROVERÒ""

Nuoto
La FINA sospende per 9 mesi l'oro olimpico Rylov perché pro Putin
22/04/2022 A 21:32
Nuoto
Fangio sigla il nuovo record italiano nei 200 rana in vasca corta
14/04/2022 A 15:45