10/07/22
Risultato finale
A partire dalle
17:00
Nations League maschile • 12. Giornata
avant-match

Italia - Olanda

Nations League maschile – Segui LIVE su Eurosport l'incontro di Pallavolo tra Italia e Olanda. La partita è in programma il 10 luglio 2022 alle 17:00. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Visita i profili dettagliati di Italia e Olanda. Leggi gli ultimi aggiornamenti di Pallavolo: calendari, risultati, classifiche.

    
30
Highlights 
 
 Rimuovi
18:26

3° set, 25-21: Italvolley spaziale, altro 3-0!!

10° successo per l'Italvolley in questa VNL 2022, con gli Azzurri che si confermano squadra compattissima e capace di rimonte incredibili! Zaytsev trova il mani-out per il 25-21 finale e chiude con 10 punti (tutti in attacco). 14, a testa, per il duo Lavia-Michieletto.

18:20 

3° set, 22-18: Azzurri in controllo

C'è Van Garderen al posto di Ter Horst nel 6+1 dei Paesi Bassi, con Abdel-Aziz che prova a forzare il servizio ma incappa nel 5° errore personale di serata.

18:17 

3° set, 20-16: Italia verso il 3-0!

Zaytsev sempre punto di riferimento, ma altra prova da MVP per un Giannelli praticamente perfetto. Paesi Bassi praticamente spenti dai loro stessi errori, un loop negativo ormai incredibile.

18:15

3° set, 18-14: Paesi Bassi fuorigiri

Gli Orange devono forzare tanto dai nove metri e arrivano così al 13° errore in battuta (12 per l'Italia). Coach Piazza deve ricorrere al timeout dopo la slash di Zaytsev, con l'opposto Azzurro che, in precedenza, aveva messo in campo una diagonale per questione di millimetri (come mostrato dal video-challenge).

18:11 

3° set, 15-12: Lavia sempre dominante

Lo schiacciatore calabrese non si ferma più e dà veramente spettacolo da posto 4. Giannelli meraviglioso in palleggio e ora la connection tra i due regala tanti punti all'Italvolley.

18:09

3° set, 12-10: timeout tecnico

Michieletto continua a essere un fattore sia dai nove metri che da posto 4, con diagonali potentissime. Abdel-Aziz è invece un po' uscito dal match, con Keemink che ora predilige aprire in posto 4 per Ter Horst, ex schiacciatore della Sir Safety Conad Perugia.

Video - La notte magica di Michieletto contro Perugia: i colpi più belli

01:40
18:06 

3° set, 9-8: tira e molla

Set che vive di mini-break, coi Paesi Bassi che erano tornati avanti sul 7-8 e ora invece pagano una serie di errori non forzati che ridanno margine, seppur minimo, all'Italia.

18:04 

3° set, 7-6: ace di Galassi!

Il centrale Azzurro trova continuità dai nove metri e, dopo un 1° tempo a velocità spaziale in combinata con Giannelli, firma anche l'ace del primo vantaggio per l'Italvolley in questo set.

18:02

3° set, 4-4: Lavia fondamentale

Giannelli spinge sempre in posto 4 per il suo schiacciatore, il quale ha già realizzato 3 punti in questa frazione di gioco e non sta sbagliando praticamente nulla.

18:00 

3° set, 1-2: Azzurri male in ricezione

L'Italvolley non riesce a trovare continuità nel fondamentale da seconda linea, pagando molto sulle battute dei Paesi Bassi. 12 punti finora per Michieletto (2 muri e 2 ace), miglior realizzatore della sfida insieme ad Abdel-Aziz.

17:55

2° set, 26-24: Italia incredibile, che rimonta per il 2-0!!

Michieletto devastante a muro, con tre "inchiodate" rifilate ad Abdel-Aziz e rimonta spaziale dal 20-24 al 26-24, con un 6-0 di break sfruttando al massimo il grande turno in battuta di Lavia.

17:52

2° set, 23-24: l'Italia prova la rimonta!

Michieletto mura Abdel-Aziz da posto 2, poi Giannelli s'inventa l'attacco di seconda intenzione e gli Azzurri cercano di raddrizzare un set davvero pieno di errori non forzati e difficoltà in ricezione. Timeout Paesi Bassi.

17:48

2° set, 17-22: cambio in palleggio

Coach De Giorgi sceglie di cambiare Giannelli con Sbertoli, per testare anche un po' l'impatto del palleggiatore dell'Itas Trentino.

Video - Intervista doppia Lavia-Sbertoli: Trentino, Nazionale e curiosità

03:24
17:46 

2° set, 15-20: errori anche in attacco

Michieletto prova un'altra diagonale stretta ma la manda out, poi errore in battuta di Galassi e i Paesi Bassi sostanzialmente ipotecano questa frazione di gioco.

17:43 

2° set, 13-17: set complicato

L'Italia sta soffrendo troppo in ricezione e Abdel-Aziz sta facendo letteralmente ciò che vuole da posto 2. I Paesi Bassi si stanno giocando la qualificazione, ovviamente, ma questo non giustifica il blackout Azzurro.

17:40

2° set, 11-15: ace di Abdel-Aziz

Ancora tremendamente efficaci i Paesi Bassi dai nove metri, con l'ex opposto di Modena che fa saltare la ricezione di Scanferla. Coach De Giorgi è costretto a spendere l'unico timeout discrezionale di questo set.

17:38

2° set, 9-12: ancora errori Azzurri

Michieletto comincia un po' a soffrire in ricezione e poi i Paesi Bassi infilano l'ace con Tuinstra per scappare sul +3 al timeout tecnico. Coach De Giorgi chiede di gestire le battute avversarie e lavorare meglio sulle palle alte per non prendere muri.

17:34 

2° set, 6-8: difficoltà per gli Azzurri

Ora l'Italvolley paga qualcosa negli scambi prolungati e deve ritrovare la coralità espressa finora. Nulla di preoccupante, ma un altro 3-0 sarebbe molto comodo per il primato da giocarsi con la Polonia!

17:32

2° set, 5-5: Paesi Bassi superiori a muro

Per ora gli Orange stanno lavorando meglio nel fondamentale a rete, avendo già 3 mui-punto a referto. C'è Galassi tra i centrali Azzurri, al posto di Russo.

17:30

2° set, 3-1: ace di Michieletto!

I Paesi Bassi vanno sistematicamente dal loro opposto, ma ora cominciano a soffrire anche in ricezione, saltando sul turno in battuta di Alessandro.

17:25

1° set, 25-23: 1-0 Italia, in controllo!

Azzurri che stanno giocando una buona partita, pur soffrendo forse un po' troppo in ricezione. Il vantaggio nel computo set lo firma Michieletto con una diagonale strettissima. 5 punti per Lavia, 4 (a testa) della coppia Michieletto-Zaytsev, Abdel-Aziz migliore tra gli Orange con 6.

17:21

1° set, 22-20: Lavia fa la differenza

Prima la palla piazzata verso posto 5, con complicità del muro avversario, poi il mani-out per arrivare a 6 punti (miglior marcatore) e costringere coach Piazza al timeout.

17:20 

1° set, 20-19: tanti errori in battuta

Entrambe le nazionali stanno forzando (e sbagliando) dai nove metri, ma la ricezione degli Azzurri continua a soffrire un po' troppo.

17:18

1° set, 17-17: ecco i muri dei Paesi Bassi

La nazionale di coach Piazza comincia a prendere le misure al posto 4 Azzurro e si rimette ampiamente in corsa per questo 1° set. Italia che deve migliorare molto in ricezione.

17:15 

1° set, 15-14: Paesi Bassi a contatto

Qualche errore di troppo da parte di Lavia e i nostri avversari si rifanno sotto. Zaytsev oggi invece sembra partito benissimo ed è inarrestabile da posto 2 (come Abdel-Aziz per la verità).

Video - Sbertoli: "Estro, tattica e 1° tempi i segreti del palleggiatore"

04:27
17:13 

1° set, 14-11: Giannelli sontuoso

Il palleggiatore Azzurro sta stravincendo il duello con Keemink e varia molto bene il gioco. I Paesi Bassi si appoggiano invece soprattutto su Abdel-Aziz e Ter Horst.

17:11

1° set, 12-9: timeout tecnico

L'Italia sta cominciando a far valere la sua solita correlazione muro-difesa e ritrova il braccio mancino di Michieletto. Finora nessun 1° tempo servito da Giannelli ai suoi centrali. Sfida numero 115 tra queste due nazionali: 78 vittorie per l'Italia.

17:09 

1° set, 10-8: Keemink scolastico

Il palleggiatore dei Paesi Bassi gioca molto semplice e prevedibile finora, sfruttando il 1° tempo soltanto quando ha ricezione davvero perfetta.

17:06 

1° set, 8-6: Michieletto in ritmo

Lo schiacciatore Azzurro comincia bene questa sfida, mentre Giannelli smarca sempre muro a uno per i suoi compagni e Zaytsev lo ringrazia con la parallela del +2.

17:04

1° set, 4-3: break Italia!

3-0 di parziale degli Azzurri, che sfruttano il turno in battuta di Michieletto e suggellano il momento positivo con una diagonale nei tre metri di Zaytsev.

17:02 

1° set, 1-3: bell'inizio dei Paesi Bassi

Si scalda subito la pipe di Lavia, dopo la bomba in diagonale del solito Abdel-Aziz. La nazionale di coach Piazza comincia invece molto bene dai nove metri e manda in tilt la ricezione Azzurra.

16:59

Questo invece il 6+1 dell'Italvolley: Michieletto, Giannelli, Zaytsev, Lavia, Anzani, Russo e Scanferla (libero).

16:58

Ecco il 6+1 scelto da coach Piazza per cominciare questa sfida: Keemink, Ter Horst, van der Ent, Wiltenburg, Tuinstra, Abdel-Aziz e Bleeker (libero)

16:52

Nella partita precedente, l'Italia ha vinto 3-0 contro la Serbia, con una grande rimonta nel 3° set: sotto 10-16, gli Azzurri si sono imposti 25-23 e hanno centrato una vittoria netta per altri 3 punti in classifica. Attualmente l'Italvolley ha 28 punti complessivi, al pari di Polonia (che giocherà stasera contro la Slovenia) e Francia, coi transalpini che hanno però già terminato questa fase della VNL.

16:50 

Amiche e amici, appassionati della grande Pallavolo, un caro saluto da Marco Arcati e benvenuti al LIVE-Blogging di Italia-Paesi Bassi, ultima sfida della prima fase di Volleyball Nations League maschile 2022. Gli Azzurri di coach Fefè De Giorgi cercano il 10° successo e il primato "sul taraflex" in questa fase della competizione. L'Italvolley sarà comunque testa di serie numero uno alle Finals di Bologna, in programma dal 20 al 24 luglio 2022.