L’Italia è stata battuta dal Giappone per 3-2 (27-25; 25-19; 16-25; 21-25; 15-13) nella 5a giornata della Nations League. Le ragazze di coach Giulio Bregoli non sono ancora riuscite a vincere un incontro nella “bolla” di Rimini e occupano il penultimo posto con 0 vittorie e 2 punti. La rincorsa verso la qualificazione alle semifinali si fa sempre più complicata: passano il turno le prime 4 classificate sulle 16 partecipanti. Il Giappone ottiene, invece, il quarto successo (11 punti) e si issa al 3° posto alle spalle di USA (15 punti) e Turchia (13). Le azzurre torneranno in campo mercoledì sera (ore 21.00) per affrontare il Brasile nell’ultimo incontro di questa seconda tornata di gare in Romagna.

Cronaca

L’Italia ha perso il primo set dopo essere stata avanti per 8-4 e 12-8. Le nipponiche hanno dominato il secondo set, poi le azzurre sono state brave a rimontare a trascinare la contesa al tie-break, dove si sono dovute inchinare soltanto in un combattuto finale. Non sono bastate le buone prestazioni dell’opposto Sylvia Nwakalor (24 punti) e della schiacciatrice Anastasia Guerra (26). 9 sigilli per la schiacciatrice Sofia D’Odorico che si è alternata con Giulia Melli (5), 9 punti a testa per le centrali Sara Bonifacio e Alessia Mazzaro, e buona prova della palleggiatrice Francesca Bosio, e di Chiara De Bortoli da libero. Il Giappone è stato preso per mano dalle attaccanti Sarina Koga (23 punti), Mayu Ishikawa (20), Erika Shinomiya (16) e Ai Kurogo (15).
Pallavolo
Mamma e figlia contro: è successo davvero in Coppa Italia
19/05/2021 A 10:30

Sport Decoder: tutto quello che devi sapere sulla pallavolo

Tokyo 2020
Le 15 dell’Italia verso Tokyo: Sylla nuovo capitano
10/05/2021 A 15:26
Tokyo 2020
Mazzanti: "Italia alle Olimpiadi con 3 centrali"
28/04/2021 A 15:06