La Scozia gioca anche una grande partita, ma lascia troppa intraprendenza all'Irlanda che colpisce e si porta a casa 4 punti importanti per provare a stare davanti all'Inghilterra in classifica. La Scozia centra comunque il punto di bonus difensivo e sale a +6 sull'Italia, rendendo matematico l'ennesimo cucchiaio di legno per gli azzurri che non potranno più rimontare anche in caso di vittoria con bonus (scontro diretto sabato 20 marzo in diretta su DMAX). Sarà già un'impresa riuscire a vincere a Edimburgo per la squadra di Franco Smith: contro il Galles è arrivato infatti il 31° ko consecutivo nel Sei Nazioni per gli azzurri.
Tutto il meglio del Rugby su Eurosport Player: On Demand e senza pubblicità, a metà prezzo per un anno
CHI VINCE IL SEI NAZIONI 2021?
Sei Nazioni
Il ct Smith quasi in lacrime: "L'Italia fa tanti sacrifici"
13/03/2021 A 19:21

Cronaca

Pronti, via e l'Irlanda non perde tempo in saluti e cerca subito la meta. La Scozia se ne esce con una penalità e gli ospiti si accontentano del calcio di Sexton per mettere i primi punti in cascina. La meta, comunque, non tarda ad arrivare e Henshaw realizza la prima meta di giornata. Si svegliano i padroni di casa con il calcio di Russell, poi è lo stesso mediano d'apertura scozzese a ribaltare la situazione con una meta. Nel finale di primo tempo torna avanti l'Irlanda grazie a due calci di Sexton.
In avvio di ripresa la squadra di Farrell prova a scappare via con la meta di Beirne, trasformata da Sexton che realizza anche un calcio. La Scozia però non muore mai e pareggia i conti grazie alle mete di Jones e Watson. Quando la squadra di Townsend sembra avere l'inerzia per ribaltare tutto, ecco che Sexton è preciso dalla piazzola regolando il nuovo vantaggio agli irlandesi.

La statistica

16 - I cucchiai di legno 'conquistati' dall'Italia, a certificare l'ultimo posto nel torneo. Questo è il sesto consecutivo. Da quando esiste il Sei Nazioni (2000) l'Italia ne ha centrati 16 su 22 (4 per la Scozia, 1 per Francia e Galles).

Sei Nazioni 2021, Italia-Galles 7-48: gli highlights

Tabellino

Scozia-Irlanda 24-27
SCOZIA: 15 Stuart HOGG, 14 Sean MAITLAND, 13 Chris HARRIS, 12 Sam JOHNSON, 11 Duhan VAN DER MERWE, 10 Finn RUSSELL, 9 Ali PRICE, 8 Matt FAGERSON, 7 Hamish WATSON, 6 Jamie RITCHIE, 5 Jonny GRAY, 4 Scott CUMMINGS, 3 WP NEL, 2 George TURNER, 1 Rory SUTHERLAND. A disposizione: 16 David CHERRY, 17 Jamie BHATTI, 18 Simon BERGHAN, 19 Grant GILCHRIST, 20 Nick HAINING, 21 Scott STEELE, 22 Huw JONES, 23 Darcy GRAHAM. Ct: Gregor Townsend
IRLANDA: 15 Hugo KEENAN, 14 Keith EARLS, 13 Garry RINGROSE, 12 Robbie HENSHAW, 11 James LOWE, 10 Jonathan SEXTON, 9 Jamison GIBSON-PARK, 8 CJ STANDER, 7 Will CONNORS, 6 Tadhg BEIRNE, 5 James RYAN, 4 Iain HENDERSON, 3 Tadhg FURLONG, 2 Rob HERRING, 1 Cian HEALY. A disposizione: 16 Ronan KELLEHER, 17 David KILCOYNE, 18 Andrew PORTER, 19 Ryan BAIRD, 20 Jack CONAN, 21 Conor MURRAY, 22 Billy BURNS, 23 Jordan LARMOUR. Ct: Andy Farrell
I punti: 4' calcio Sexton (I), 9' meta Henshaw (I); 11' calcio Russell (S), 27' meta Russell (S), tr Russell (S); 34' calcio Sexton (I), 40' calcio Sexton (I), 48' meta Beirne (I), tr Sexton (I), 54' calcio Sexton (I); 59' meta H.Jones (S), tr Hogg (S), 73' meta H.Watson (S), tr Hogg (S); 76' calcio Sexton (I)
Arbitro: Romain Poite (Francia)
Ammoniti: nessuno

Rivivi Scozia-Irlanda On Demand (Contenuto Premium)

Premium
Rugby

Scozia - Irlanda

02:20:45

Replica
Sei Nazioni
La Francia perde a Twickenham: Galles vicino al 6 Nazioni
13/03/2021 A 18:42
Sei Nazioni
Italia, 31° ko consecutivo: il Galles sbanca l'Olimpico
13/03/2021 A 16:17