Solamente 7 centesimi dividono Francesca Marsaglia ed Elena Curtoni nel superG dei Campionati Italiani di sci alpino 2020-2021. Un distacco ridottissimo che, tuttavia, è sufficiente per consegnare il secondo titolo nazionale in carriera alla piemontese d’adozione. Sulla pista di Santa Caterina Valfurva, intitolata a Deborah Compagnoni, Francesca Marsaglia ha chiuso la sua gara con il tempo di 1'10"34, come detto, davanti ad Elena Curtoni.

Il podio è completato da Roberta Melesi e Nadia Delago

Sul podio assieme a loro si piazzano Roberta Melesi, con un divario di 39 centesimi, a pari merito con Nadia Delago, vincitrice della discesa di sabato. Quinto posto per la serba Nevena Ignjatovic (quindi non valevole per la classifica degli Assoluti) a 68 centesimi, sesto per Karoline Pichler a 70 (quinta italiana in superG, dunque) settimo per Laura Pirovano a 85 centesimi, ottavo per Carlotta Da Canal a 93, davanti alla slovena Ilka Stuhec ad un secondo esatto, quindi decima Vittoria Capelllini a 1.44. Non hanno concluso la prova, tra le altre, Sofia Pizzato, Federica Sosio e Teresa Runggaldier. A questo punto Francesca Marsaglia sarà la prima a partire nello slalom nel pomeriggio che andrà a consegnare il titolo di combinata. Si aprirà un duello davvero notevole, con Elena Curtoni pronta a vendere cara la pelle.
Sci Alpino
Delago campionessa italiana di discesa davanti a Marsaglia
27/03/2021 A 11:02

"Forza Sofi!", Marsaglia incoraggia Goggia dopo la gara

Sci Alpino
Paris si laurea campione italiano di discesa: 2° Innerhofer
27/03/2021 A 10:50
Sci Alpino
Bassino campionessa italiana di gigante, seconda Brignone
24/03/2021 A 12:14