NovakDjokovic, dopo l’ennesimo trionfo agli Australian Open, si sta godendo un po’ di riposo, anche per recuperare da un piccolo problema fisico accusato nel corso del primo Slam della stagione. Il serbo, però, ha già programmato quelli che saranno i prossimi principali impegni del 2021. Il campione serbo ha puntato il mirino sul Masters 1000 di Miami (22 marzo-4 aprile) dove, neanche a dirlo, parte con i favori del pronostico. Novak Djokovic è riuscito a trionfare nel torneo statunitense per ben 6 volte in carriera (record di vittorie al pari di Andre Agassi), anche se l’ultimo successo risale al 2016. L’attenzione del numero 1 del mondo si sposterà poi sul Masters 1000 di Monte Carlo (12-18 aprile), con il consueto cambio di superfice e il passaggio sulla terra rossa in un torneo che non vince dal 2015. Molto verosimilmente il vincitore degli Australian Open preparerà il torneo che si disputerà nel Principato di Monaco nella seconda settimana di aprile prendendo parte a qualche ATP 250. A seguire Djokovic non mancherà al torneo di casa a Belgrado in calendario dal 19 al 25 aprile proprio al termine del Masters 1000 di Monte Carlo, un evento che riappare nove anni dopo la sua ultima edizione, in sostituzione dell'Open di Ungheria, e che si giocherà al 'Novak Tennis Center'.

Top5: i colpi più belli di Djokovic a Melbourne

Tennis
Ivanisevic: “Djokovic non tornerà prima della terra"
02/03/2021 A 18:53
Tennis
Djokovic eguaglia Federer: 310 settimane in vetta al ranking ATP
01/03/2021 A 12:54
Tennis
Djokovic: "Dovrò stare fermo, ho una lacerazione di 2,5 cm"
24/02/2021 A 11:25