Rafa Nadal ha appena incassato la terza sconfitta del suo 2022 agli ottavi di finale degli Internazionali d’Italia. Il tennista maiorchino ha perso in tre set da Denis Shapovalov, ma dalla metà della terza frazione ha avuto un netto calo fisico, non riuscendo a caricare i colpi e a servire come suo solito. Il sospetto era venuto già in campo, ma dopo la stretta di mano al giudice di sedia è arrivata la conferma: per lui si tratta dell’annoso problema al piede sinistro.

Rafael Nadal

Credit Foto Getty Images

Come confermato da Giorgio Spalluto sul suo profilo Twitter, Nadal non ha voluto nascondere le sue condizioni in conferenza stampa, rivelando di aver avvertito un problema alla pianta del piede che non gli permetteva di poggiarlo al meglio in campo. Purtroppo si tratta di un problema che si porta dietro praticamente da inizio carriera, denominata Sindrome di Muller-Weiss.
Roland Garros
Albo d'oro: dominio di Rafa Nadal. Quattro vittorie per l'Italia
13/05/2022 A 13:26
Il problema, nello specifico, è una displasia dello scafoide tarsale, una deformità di una delle ossa situate nella parte centrale del piede. Nel corso degli anni Nadal ha ovviato con un plantare, ma già a metà 2021, dopo la semifinale del Roland Garros 2021 persa con Novak Djokovic, scelse di fermarsi per curarsi, tornando in campo lo scorso fine dicembre.
Se il problema dovesse aggravarsi, potrebbe essere a rischio la sua partecipazione al Roland Garros, che comincerà fra 10 giorni, il prossimo 22 maggio. Sarebbe un enorme peccato non avere sul maggior torneo su terra rossa il king of clay.

Le parole di Nadal in conferenza

Non sono infortunato. Sono un giocatore che convive con un infortunio, tutto qui... la mia quotidianità è difficile, onestamente... certo che a volte è difficile per me accettarlo.
"Spesso è frustrante, molti giorni non posso allenarmi nel modo migliore. Oggi, a metà del secondo set, la partita è diventata ingiocabile per me". Riguardo la sua partecipazione al Roland Garros, Rafa non dà garanzie: "Cosa succederà nei prossimi giorni non lo sapei dire... Al momento non so predire cosa succederà tra una settimana. Devo solo combattere. Non so se riposare o allenarmi. Al Roland Garros avrò il dottore al mio fianco, quello certe volte aiuta".

Nadal: "Real Madrid? Annata incredibile, Ancelotti mi piace"

ATP, Roma
Nadal: "Roland Garros? E' l'obiettivo. Anche se sono uno che..."
13/05/2022 A 10:02
ATP, Roma
Un Nadal acciaccato si arrende a Shapovalov: rivivi il match in 4'
12/05/2022 A 22:06