Al primo torneo di doppio giocato insieme, Fabio Fognini e Matteo Berrettini trionfano a San Pietroburgo, superando in finale la coppia numero 3 del tabellone, composta dal ceco Roman Jebavy e dall’olandese Matwe Middelkoop. Sul cemento indoor russo gli azzurri si sono imposti per 7-6 (6) 7-6 (4) dopo un’ora e 39 minuti di gioco.
Nel primo set si inizia con una serie di break e controbreak: Berrettini perde il servizio a zero, ma la coppia azzurra si riscatta immediatamente centrando il controbreak. Nel terzo gioco però anche Fognini cede la battuta e così Jebavy e Middelkoop si portano poi sul 3-1. Con otto punti consecutivi gli azzurri rientrano sul 3-3, e nel settimo gioco Fognini tiene il servizio al deciding point. La coppia avversaria non molla, anche se nel decimo gioco Middelkoop deve annullare un set point ancora al punto decisivo, poi arriva il break sul servizio di Fognini, che si fa rimontare da 30-0. Nel dodicesimo gioco gli azzurri vanno 0-30 in risposta e al deciding point guadagnano il tie break. Un doppio fallo di Middelkoop dà subito un minibreak di vantaggio agli azzurri, ma gli azzurri si fanno riprendere poi sul 4-4. Ancora un punto perso al servizio dall’olandese regala agli azzurri altri due set point, ma Fognini e Berrettini si fanno riprendere sul 6-6. Arriva il set point sul 7-6 e un errore a rete ancora dell’olandese dà la prima partita alla coppia italiana per 8-6 dopo 50 minuti.
ATP, Parigi
Troppo Dimitrov per Fognini: l'azzurro out al 2° turno 6-0, 7-5
02/11/2022 ALLE 19:24
Nel secondo set Middelkoop in apertura si salva al punto decisivo, poi Berrettini, sempre al deciding point, cede la battuta e così Jebavy e Middelkoop si portano 2-0. Gli azzurri si ritrovano presto sotto 0-3, Fognini tiene il servizio, ma Middelkoop respinge indietro gli azzurri. Berrettini tiene la battuta e finalmente gli azzurri trovano il controbreak, strappando il servizio a 30 al ceco. Gli azzurri però non riescono a ricucire, Fognini cede la battuta e Middelkoop può andare a servire per il set sul 5-3. Fognini e Berrettini però non si disuniscono e trovano nuovamente il controbreak, portandosi 4-5. Questa volta gli azzurri trovano l’aggancio sul 5-5, poi Jebavy si assicura almeno il tie break. Fognini non trema e così si va ancora al tie break. I primi ad operare l’allungo sono proprio gli azzurri, grazie ad un dritto di Berrettini che vale il 3-1. Un doppio fallo di Fognini però fa girare le coppie sul 3-3. Un colpo al volo errato di Jebavy spedisce gli azzurri sul 5-4, poi uno smash di Fognini porta la coppia italiana al doppio match point: una gran prima al centro di Berrettini chiude i giochi sul 7-4 in 49 minuti di gioco.
ATP, Parigi
Fognini, difesa commovente e punto a rete: Parigi apprezza
02/11/2022 ALLE 10:56
ATP, Parigi
Fognini, dolce rivincita su Fils: Fabio vola al 2° turno
01/11/2022 ALLE 16:07