Solido, concentrato e vincente. Jannik Sinner non delude all’esordio dell’ATP 250 di Sofia, torneo che l’altoatesino ha conquistato in entrambe le ultime due stagioni. L’azzurro (testa di serie n.1) sconfigge agilmente il portoghese Nuno Borges per 6-3 6-4 in un’ora e 26 minuti di gioco e accede ai quarti di finale. Sinner comincia subito forte e nel secondo gioco strappa il servizio al suo avversario alla seconda chance buona. L’azzurro tiene poi la battuta e sale 3-0. Borges prova a scuotersi con il game del 3-1, ma il nostro portacolori non concede praticamente niente nei suoi turni di servizio e arriva abbastanza velocemente al 6-3 che pone fine al primo set.
Sinner inizia bene anche nel secondo parziale e nel terzo gioco trova il break che vale il 2-1. L’altoatesino si porta sul 3-1 nel game successivo e poi continua a servire molto bene nei suoi turni di battuta. Per Borges non ci sono dunque opportunità per rientrare e l’italiano chiude la partita con il 6-4. Grazie a questa affermazione, salgono a 10 le vittorie consecutive di Sinner a Sofia.
ATP, Parigi
Sinner dà forfait per la Davis? "È stata una stagione lunga e difficile"
31/10/2022 ALLE 21:40
Ottima prova al servizio di Sinner, soprattutto con la prima in campo (89% dei punti vinti contro il 63% di Borges). A fine partita sono 64 i punti totali conquistati dall’azzurro contro i 55 del suo avversario. Da segnalare che l’altoatesino non ha concesso neanche una palla break. 25-20 il conto dei vincenti-errori non forzati dell’italiano al termine della partita.

Sinner: "È la sconfitta più dura della mia vita, farà male a lungo"

ATP, Parigi
Sinner mai in partita, brutto ko al primo turno contro Hüsler
31/10/2022 ALLE 16:28
ATP, Vienna
Troppo Medvedev per Sinner: il russo va in semifinale
28/10/2022 ALLE 14:28