Rafa Nadal al secondo turno, senza troppi rischi nonostante l'assenza della miglior forma fisica. Come da pronostico, il campione maiorchino si sbarazza in tre set (6-3, 6-4, 6-1) di Laslo Djere, comunque bravo a non farsi schiacciare in maniera eccessiva dal tennis dell'avversario. Lo spagnolo parte fortissimo, abbassando poi i ritmi nel finale di primo set e consentendo al serbo di brekkarlo e rientrare parzialemente in partita, almeno fino al nono game, quello decisivo per permettere al numero 2 al mondo di mettere la testa avanti nel match. Nel secondo set il copione si ripete, con Nadal che non senza qualche difficoltà riesce a portare a casa il punto e tarpare le ali a ogni speranza di rimonta di un comunque ottimo Djere.
Il terzo set, poi, è ordinaria amministazione: lo spagnolo brekka subito uno stanco Djere e comincia una vera e propria passerella che lo porta in scioltezza al secondo turno in 1 ora e 53 minuti di partita. Buoni segnali da parte di Nadal nonostante i problemi alla schiena accusati negli scorsi giorni. Il prossimo ostacolo sul cammino dello spagnolo sarà il vincente della sfida tra Mmoh e Troicki.
Tennis
Daniil Medvedev numero 2 del mondo dal 15 marzo: addio Big 4
14 ORE FA

Super punto di Djere oltre il paletto: Nadal approva

Tennis
Sinner: "Pensavano fossi irlandese, giocherò fino a 38 anni"
IERI A 17:51
ATP, Rotterdam
Rafael Nadal salta Rotterdam per problemi alla schiena
25/02/2021 A 16:07