Al di là della sconfitta nella semifinale alle ATP Finals contro Alexander Zverev, una delle notizie più attese nel mondo del tennis era qualche sarebbe stata la reazione di Novak Djokovic alle parole di Craig Tiley. Il direttore dell’Australian Open aveva infatti confermato nelle scorse ore il definitivo “no” alla partecipazione di giocatori non vaccinati. A Djokovic, dopo il match con Zverev, in conferenza stampa alle ATP Finals, è stata posta la domanda specifica.
"Novak, cosa ne pensi della decisione di consentire solo ai giocatori vaccinati di partecipare agli Australian Open. Ci puoi dire con certezza che sarai a Melbourne per difendere il tuo titolo?”
La risposta è stata un laconico: “Vedremo. Dobbiamo ancora aspettare e vedere”.
Australian Open Maschile
Nadal rassegnato: "Slam vinti in carriera? Djokovic può battere tutti"
IERI A 16:15
Djokovic dunque prende tempo. Da vedere se nella speranza di ottenere una deroga (molto, molto improbabile); oppure per un dietrofront di quelle che sono state fin qui le proprie decisioni in ambito del proprio corpo.

Tiley (Aus Open): "Ci piacerebbe avere Djokovic, ma deve vaccinarsi"

Australian Open
Papà Djokovic: "Perché Nole a queste condizioni non farà l'Aus Open"
30/11/2021 A 08:41
Australian Open
Papà Djokovic: "AusOpen? Sotto ricatto del vaccino Nole non giocherà"
29/11/2021 A 11:39