Domenica si sono conclusi gli Australian Open 2021 che hanno confermato al primo posto del ranking ATP Novak Djokovic che, con il trionfo nel primo Slam della stagione, resta saldamente in vetta. Alle sue spalle c’è lo spagnolo Rafael Nadal. Unica novità di rilievo è il terzo posto del russo Daniil Medvedev che ha raggiunto la finale a Melbourne e nella graduatoria mondiale ha scavalcato l’austriaco Dominik Thiem.
Nessun’altra novità nella top10 chiusa dal nostro Matteo Berrettini che è di conseguenza il migliore degli azzurri. Fabio Fognini, che si è fermato agli ottavi di finale, scala di una posizione attestandosi al 18° posto. Jannik Sinner si conferma il terzo tennista italiano nel ranking (34°). Lorenzo Sonego, nonostante l’eliminazione al secondo turno, non perde troppo terreno scalando dal numero 35 all’attuale numero 36.
Australian Open
Djokovic e il valore di un successo contro tutto e tutti
22/02/2021 A 06:09
L’unico italiano a guadagnare posizioni tra gli azzurri nella top-100 è Salvatore Caruso salito al 77° posto. Best ranking per il giovane Lorenzo Musetti che è uscito sconfitto dalla finale del Challenger di Biella 2 ma ha comunque ottenuto il suo miglior piazzamento in carriera (115).

Djokovic, 18° Slam: tutto il meglio della finale in 3 minuti

RANKING ATP TOP 10

1 Novak Djokovic (SRB) 12030
2 Rafael Nadal (ESP) 9850
3 Daniil Medvedev (RUS) 9375
4 Dominic Thiem (AUT) 9125
5 Roger Federer (SUI) 6630
6 Stefanos Tsitsipas (GRE) 6595
7 Alexander Zverev (GER) 5615
8 Andrey Rublev (RUS) 4609
9 Diego Schwartzman (ARG) 3480
10 Matteo Berrettini (ITA) 3480

RANKING ATP ITALIANI (TOP 10)

10 Matteo Berrettini 3480
18 Fabio Fognini 2535
34 Jannik Sinner 1694
36 Lorenzo Sonego 1623
63 Stefano Travaglia 1024
77 Salvatore Caruso 898
87 Marco Cecchinato 838
99 Gianluca Mager 770
106 Andreas Seppi 726
115 Lorenzo Musetti 630

Berrettini, Sinner, Fognini, Errani & C: il meglio degli italiani

WTA, Dubai
Trevisan ripescata da lucky loser per il forfait di Azarenka
UN' ORA FA
Tennis
Djokovic, 311 settimane da numero 1 al mondo: superato Federer
5 ORE FA