Niente Roger Federer a Dubai. Dopo la sconfitta ai quarti dell’ATP 250 di Doha contro il georgiano Nikoloz Basilashvili, lo svizzero ha deciso di non giocare in un suo storico feudo, quello degli Emirati Arabi Uniti, come annunciato tramite i propri canali social.
Questo l’annuncio dell’ex numero 1 del mondo: “E’ stato bello tornare sull’ATP Tour. Mi sono goduto ogni minuto nel giocare di nuovo a Doha. Un grande grazie al miglior e più leale team che mi ha aiutato a essere qui. Ho deciso che è per me migliore tornare ad allenarmi e, come risultato, ho deciso di rinunciare a Dubai la prossima settimana“.
ATP, Doha
Federer non sfrutta un match point e si arrende a Basilashvili
11/03/2021 A 14:59
Il posto di Federer verrà preso dal giapponese Yoshihito Nishioka, mentre diventa testa di serie il russo Karen Khachanov. Thomas Fabbiano, inoltre, finisce per approfittarne entrando nel tabellone di qualificazione. Visto che l’elvetico il Masters 1000 di Miami non lo giocherà, il prossimo appuntamento verrà con l’inizio della stagione sulla terra rossa, che ha già fatto sapere di voler giocare prima di andare sull’erba a cercare quel nono Wimbledon che, assieme alle Olimpiadi di Tokyo, è obiettivo stagionale.

Federer: "Felice di essere tornato: è stata lunga e dura"

ATP, Barcellona
Gaio e Fabbiano al turno decisivo delle qualificazioni
9 ORE FA
Tennis
Cocciaretto super, battuta la Romania: Italia in world group
14 ORE FA