L'edizione 2020 di Wimbledon verrà cancellata? Sì. Si è già deciso di non giocare i tornei sull'erba. Si attende l'annuncio di Wimbledon mercoledì (primo aprile, ndr). Queste non sono voci: annunceranno la cancellazione. Questa è probabilmente l'unica decisione possibile. Possiamo forse giocare al Roland Garros a settembre o a ottobre, non a Wimbledon a causa dell'erba che sarebbe troppo bagnata. E poi stiamo parlando del rinvio di Parigi a ottobre, ma non ne siamo nemmeno sicuri

Un grido, un allarme molto chiaro proviene da Dick Hordorff, vicepresidente della federazione tedesca di tennis, che dice di aver ricevuto notizia della quasi certezza della cancellazione dell’intera stagione su erba (Wimbledon compreso) che dovrebbe arrivare il prossimo mercoledì. Le sole volte in cui non si è giocato ai Championships risalgono agli anni della Prima e della Seconda Guerra Mondiale.

Tennis
Wimbledon: "Giocare a porte chiuse escluso, settimana prossima decidiamo per rinvio o cancellazione"
25/03/2020 A 21:11

🎙 Roberta Vinci e il tennis nell'anno del coronavirus tra rinvii e incertezze

Roland Garros
Roland Garros a settembre, ecco cosa succede: le domande sul calendario, la reazione dei giocatori
17/03/2020 A 19:28
Tennis
Le pagelle di un anno di tennis: lode alla finale di Wimbledon, ma il migliore è Nadal
30/12/2019 A 09:02