Si ferma agli quarti di finale l’avventura di Sara Errani al WTA di Bogotà. L’azzurra è stata sconfitta dalla slovena Tamara Zidansek capace di imporsi 6-3 6-4. La tennista numero 93 del mondo in semifinale affronterà la vincente della sfida tra Tomova e Parrizas-Diaz. Avvio di match in salita per la 33enne nativa di Bologna che perde il servizio nel secondo game (0-2). Nella fase centrale la partita diventa molto intensa. Errani è brava a recuperare il break di ritardo nel quinto game ma in quello successivo deve fare i conti con i soliti problemi al servizio (2-4). Si susseguono due giochi nei quali Zidansek fa e disfa prima regalando il punto nel proprio turno di battuta, poi vincendo quello successivo. Nel finale la slovena trova la chiave giusta per tenere lontana dal campo l’azzurra e chiude 6-3.
Quel che accade nel secondo set è incredibile. Errani ritrova il suo gioco, fatto di colpi precisi e pungenti da fondo, con il contemporaneo rilassamento della slovena: la partita è sul 4-0 in favore dell’italiana ma quando ormai il destino del parziale sembra segnato, la 33enne nativa di Bologna crolla. Zidansek ne approfitta e un game dopo l’altro mette a segno una rimonta straordinaria conquistando sei giochi consecutivi e chiudendo la partita. Un vero peccato per l’azzurra a un passo dal riaprire il match.
Analizzando le statistiche il dato che balza all’occhio è quello legato ai punti conquistati con la seconda di servizio: il 68% per Zidansek e solo il 46% per l’azzurra. Pressoché pari, invece, quello relativo ai punti ottenuti con la prima: 47% per la slovena e 46% per Errani.
WTA, Bogotá
Sara Errani ai quarti di finale del torneo di Bogotà
07/04/2021 A 20:38

Berrettini, Sinner, Fognini, Errani & C: il meglio degli italiani

WTA, Bogotá
Sara Errani elimina Sorribes Tormo. Avanti anche Gatto-Monticone
06/04/2021 A 19:15
WTA, Miami
Cocciaretto al 2° turno: Errani, Trevisan e Paolini ko
23/03/2021 A 10:52