Il torneo WTA 1000 di Madrid, in Spagna, oggi, sabato 7 maggio, ha visto concludersi il tabellone principale con la disputa della finale del main draw: la tunisina Ons Jabeur, numero 8 del seeding, ha battuto la testa di serie numero 12, la statunitense Jessica Pegula, con lo score di 7-5 0-6 6-2 dopo un’ora e 57 minuti.
Nel primo set la prima ad allungare è Pegula, che trova il break nel quarto gioco, ma il controbreak di Jabeur giunge nel settimo game. La statunitense sciupa un set point nel decimo gioco e poi è la tunisina a trovare di nuovo lo strappo chiudendo sul 7-5 in 55 minuti.
La seconda partita è a senso unico: 6-0 in 27 minuti per la statunitense. Nel terzo e decisivo parziale, dopo uno scambio di break in avvio, Jabeur scappa via sul 3-1 e poi trova un nuovo strappo che fa calare rapidamente il sipario sul match. Finisce così 6-2 in 35 minuti.
WTA, Madrid
Vittorie per Pegula e Teichmann, fuori Raducanu e Kasatkina
03/05/2022 A 21:11
Le statistiche indicano come Jabeur sfrutti cinque delle dodici palle break avute a disposizione in otto game diversi (su tredici totali giocati in risposta), concedendone sette a Pegula, ma cedendo cinque volte la battuta. Sono 175 i punti totali giocati, 90 dei quali vinti da Jabeur.

Jabeur: "Top 10? Era il mio grande obiettivo, che felicità"

WTA, Madrid
Sakkari avanza a fatica, Osaka e Raducanu in scioltezza
29/04/2022 A 20:31
WTA, Madrid
Camila Giorgi spreca un match point con Pegula: eliminata al 1° turno
29/04/2022 A 12:33