Grande è la soddisfazione di Jasmine Paolini dopo aver vinto il suo primo torneo WTA in quel di Portorose, in Slovenia. 7-6(4) 6-2: questo il punteggio finale in favore della toscana sull’americana Alison Riske. Il tutto alla prima finale WTA, che le regala il numero 64 nella classifica mondiale.
Queste le sue prime parole durante la premiazione, parte in inglese parte in italiano: “Ciao, sono davvero molto felice per questa vittoria. E’ un momento speciale. Grazie all’organizzazione, complimenti a te Alison, che hai giocato molto bene. Ringrazio Enzo, la mia famiglia, la gente a casa, il mio preparatore atletico che mi ha dato una grossa mano. Grazie a tutti gli italiani che sono venuti a sostenermi. E’ speciale giocare qui, mi sono sentita come a casa“.
Quattro teste di serie battute, tre top 50 superate, una consapevolezza tutta nuova e il 19° successo di una giocatrice azzurra a livello WTA. Numeri e sensazioni, quelle di Paolini in un ambiente tennistico italiano che, solo poche settimane fa, ben prima delle Olimpiadi, aveva un numero di giocatrici nelle prime 80 pari a zero. Tra poche ore saranno tre.
WTA, Portorose
Gioia Paolini: primo titolo WTA in carriera, Riske battuta in due set
19/09/2021 A 14:58
Paolini avrebbe dovuto partecipare alle qualificazioni del torneo WTA 500 di Ostrava, ma è evidente che la più bella delle soddisfazioni finora, quella del successo a Portoroz, e per di più dopo una partita rinviata prima per pioggia e poi per campo ancora umido, cambi tutto. Il viaggio in Repubblica Ceca non c’è stato, la permanenza in Slovenia è stata la cosa più dolce.

Paolini di classe: il suo rovescio brucia Azarenka

WTA, Portorose
Gioia Paolini: primo titolo WTA in carriera, Riske battuta in due set
19/09/2021 A 14:58
WTA, Portorose
Paolini da favola! L'azzurra batte Putintseva e conquista la finale
18/09/2021 A 15:57