Sono scattati oggi a Sopot, in Polonia, gli Europei della classe RS:X, appuntamento conclusivo di una stagione che ha vissuto da poco il suo culmine con la rassegna iridata. Dopo le prime tre prove di qualificazione arrivano già ottime notizie per l’Italia, specie in campo maschile, dove sono ben tre gli azzurri tra i primi dieci.
Mattia Camboni è in seconda posizione in classifica generale, dopo un quarto, un primo e un terzo posto di giornata. Il suo totale è di conseguenza di 8 punti, a -5 dal francese Thomas Goyard, balzato in testa con tre primi posti. Daniele Benedetti insegue invece a quota 10, dopo un secondo e due quarti posti, in terza posizione insieme all’israeliano Yoav Omer (primo tra gli Under 21) e al polacco Radoslaw Furmanski. Carlo Ciabatti è settimo in classifica generale a 21 (7-6-8) e secondo nella classifica che assegnerà il titolo U21.
Vela
Luna Rossa iscritta per la sesta volta alla America’s Cup 2024
17/12/2021 A 13:35
Prosegue il periodo positivo per Marta Maggetti, che dopo aver conquistato il pass olimpico per l’Italia ai Mondiali (settimo posto), ha cominciato alla grande anche l’Europeo. La giovane azzurra ha aperto con un terzo, un settimo e un nono posto, collocandosi in terza posizione in classifica generale con 19 punti, a -6 dalla russa Stefania Elfutina (2-5-6). Veronica Fanciulli è più indietro, al 17° posto (46, 17-13-16). A Sopot saranno anche i titoli continentali giovanili. Grande favorita tra le ragazze è Giorgia Speciale, fresca campionessa mondiale, che nella prima giornata non ha deluso le attese: la classe 2000 è infatti in testa alla classifica dopo tre prove, con 15 punti e un parziale di 8-5-2. Tra i ragazzi, invece, è 11° Simone Montanucci (29, 13-7-9).
Vela
Ugolini-Giubilei vice-campioni del mondo nel Nacra 17
21/11/2021 A 14:26
Vela
America’s Cup, equipaggi ridotti per la prossima edizione?
06/10/2021 A 10:37