Cosa succede quattro minuti dopo il più grande furto d’autore della storia del calcio, perpetrato nel quarto di finale Argentina-Inghilterra del Mundial 1986? Lasciamo la parola al signor Victor Hugo Morales, immaginifico radiocronista uruguagio trapiantato in Argentina e volato in Messico per pedinare la Nazionale Albiceleste del Narigón Carlos Bilardo e del Diez Diego Armando Maradona. È il minuto 55 allo Stadio Azteca - già teatro della partita del secolo - e la Storia del Gioco sta per vivere uno dei suoi capitoli più esaltanti. Ecco il video e la colonna sonora migliore possibile, le parole di Morales:

Il video del gol

Calcio
Maradona e la "Mano de Dios"
25/11/2020 A 19:07

La cronaca di Morales

"Ecco, ce l'ha Maradona. Lo marcano in due, tocca la palla Maradona, avanza sulla destra il genio del calcio mondiale. Può toccarla per Burruchaga.. Sempre Maradona.. Genio, genio, genio.. Ta-ta-ta... Goooooooooool... Voglio piangere.. Dio Santo, viva il calcio.. golaaaaaazooo.. Diegooooooool.. Maradona... Devo piangere, scusatemi... "
Aquilone cosmico.. Da che pianeta sei venuto ? Per lasciare per strada così tanti inglesi?
Maradona in una corsa memorabile, la giocata migliore di tutti i tempi.. Aquilone cosmico.. Da che pianeta sei venuto? Per lasciare per strada così tanti inglesi? Perché il Paese sia un pugno chiuso che esulta per l'Argentina.. Argentina 2, Inghilterra 0... Diegol, Diegol, Diego Armando Maradona... Grazie, Dio, per il calcio, per Maradona, per queste lacrime, per questo Argentina 2, Inghilterra 0”
Grazie, Dio, per il calcio, per Maradona, per queste lacrime

Il gol del secolo

È il gol "mondiale" del secolo - lo ha certificato un sondaggio della FIFA nel 2002 se mai ce ne fosse stato bisogno - e non serve aggiungere nulla alla presa diretta di Morales per descriverlo. L'Argentina vincerà quella partita e non si guarderà più indietro lungo la sua cavalcata trionfale, Quanto a Diego Armando Maradona, il 29 giugno del 1986 coronerà il suo sogno di bambino, quando era noto tra la gente di Villa Fiorito come il Pelusa: trattava il pallone come un piccolo dio e sognava un giorno di vincere il Mondiale con l'Argentina.
https://i.eurosport.com/2020/11/25/2943307.jpg

Il gol al microscopio

  • 11 tocchi
  • 5 avversari superati
  • 6 dribbling
  • 68 metri coperti palla al piede
  • 11 secondi totali

La chiosa di Maradona

Sul primo gol è stato Dio a darmi una mano, sul secondo sono stato io a fargli un regalo

Maradona, l’omaggio da brividi della Bombonera

Serie A
Morte Maradona, il Napoli: "Ciao Diego, per sempre"
25/11/2020 A 17:05
Calcio
Diego Maradona è morto: aveva 60 anni
25/11/2020 A 16:22