Roma, Pastore: "Andrò via adesso o a gennaio"

In una intervista rilasciata al portale SoFoot, il fantasista della Roma Javier Pastore - costantemente fermo per infortuni vari e tra i giocatori più pagati della rosa giallorossa - ha provato a tratteggiare il suo immediato futuro, conscio di non rientrare nei piani di José Mourinho: "Certamente lascerò la Roma. Se non sarà adesso, sarà a gennaio. Non sarà facile trovare una squadra per me nelle difficoltà del calcio post Covid".
  • La nostra opinione: El Flaco, 32 anni, dice il vero. Su di lui c'è poco movimento. Alla Roma percepisce 4,5 milioni a stagione e fondamentalmente per "scaldare la tribuna" (non ce ne voglia, ma è un fatto oggettivo, questo). Su di lui si era materializzato un interesse, 3 settimane fa, del Monaco, presto arenatosi. Su di lui, oggi, l'interesse del club quatriota Al Rayyan, che punta anche un altro ex Roma come Steven Nzonzi. D'altra parte, a quelle cifre, si può solo sperare nel calcio delle latitudini arabe.
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: acquisti e cessioni della Serie A 2021-2022
23/07/2021 A 16:55
| Il tabellone delle ufficialità | Gli allenatori della Serie A | Le news di calciomercato |

La Lazio pressa l'Entracht Francoforte per Kostic

Secondo la Gazzetta dello Sport, la Lazio sta premendo per arrivare all'esterno offensivo dell'Eintracht Francoforte Filip Kostic classe 1992. Per il serbo, il club tedesco chiede 20 milioni "sull'unghia", mentre i biancocelesti arriverebbero a un prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni.
  • La nostra opinione: Sarri insiste e la situazione potrebbe presto sbloccarsi, dal momento che, proprio l'Eintracht sta ultimando, nello stesso ruolo, il tesseramento di Jens Petter Hauge dal Milan. L'arrivo del serbo costringerebbe il connazionale Dimitrije Kamenovic, terzino sinistro appena arrivato da dal Cukaricki, a trasferirsi in prestito per liberare un posto riservato ai calciatori extracomunitari.

Genoa alle grandi manovre: ufficiali Hernani ed Ekuban

"Hernani Azevedo Junior è un nuovo giocatore del Genoa. Il centrocampista, nato a São Gonçalo do Sapucaí, in Brasile, il 27 marzo 1994, arriva in rossoblù in prestito con obbligo di riscatto dal Parma Calcio 1913. Nell’ultimo anno in Serie A TIM ha segnato 7 gol e fornito 3 assist vincenti. In carriera, tra le altre, ha indossato le maglie di Parma, Zenit San Pietroburgo, Saint-Etienne e Atletico Paranaense. Con il club russo Hernani ha vinto la Prem’er-Liga nella stagione 2018/19. Vanta inoltre 14 presenze con il Brasile U17, con cui si è laureato campione del Sud America nel 2011".
"Visite completate, firma del contratto. Deposito della documentazione. Caleb Ekuban è un giocatore del Grifone. Nato a Villafranca di Verona il 23 marzo 1994, in possesso di doppia cittadinanza, l’attaccante della Nazionale ghanese (11 presenze, 3 reti) si è legato al Genoa per tre stagioni. Vanta una partecipazione a una fase finale della Coppa d’Africa (2019), oltre alla conquista di una Supercoppa e una Coppa di Turchia con il Trabzonspor, sua ultima squadra di appartenenza (20 gol in 83 match). Ha disputato l’edizione 2019/20 di Europa League (4 reti in 5 partite). E nel 2016/17, con il Partizani Tirana (Albania), anche di Champions League. Nel 2017/18 ha giocato in Championship con il Leeds United. Attaccante di movimento si è formato nelle giovanili del Mantova e poi del Chievo Verona. Ha iniziato tra i professionisti con il Sudtirol, prima dei trasferimenti al Lumezzane e al Renate".
La nostra opinione: Hernani non ha certo bisogno di presentazioni. Centrocampista di qualità, dal profilo internazionale (ex Zenit San Pietroburgo) e col vizio del gol. Storia sulle montagne russe del calcio per l'italo-ghanese Caleb Ekuban, che potrebbe rivelarsi un colpo alla Krzysztof Piatek, là davanti: i fantallenatori preparino penne e taccuini.

Spezia: ecco Ebrima Colley dall'Atalanta (via Verona)

"Ebrima Colley, attaccante gambiano classe 2000, arriva in prestito con diritto di opzione e contro-opzione dall’Atalanta Bergamasca Calcio. Nato a Serekunda, nel Gambia occidentale, appena diciottenne ha saputo convincere gli osservatori dell'Atalanta, diventando subito uno dei pilastri della formazione Primavera orobica. Gol e spettacolo che sono valsi due scudetti e una Supercoppa, con il nazionale del Gambia a segno per ben 26 volte in due stagioni. Il 15 dicembre 2019 ecco l’esordio in Serie A (Bologna - Atalanta 2-1), prima di essere ceduto in prestito all’Hellas Verona con cui nella passata stagione è sceso in campo in 25 occasioni tra campionato e Coppa Italia, mettendo a segno una rete, siglata all’Olimpico contro la Roma. Rapidità, dribbling e capacità di gestire la palla in velocità. Benvenuto tra le Aquile, Ebrima!".
  • La nostra opinione: "Sarà lo Spezia dei giovani", si è ripetuto come un mantra all'arrivo sulla panchina degli Aquilotti, e così è stato. Chissà se l'ex PSG, Inter e Genoa riuscirà a dare l'impronta sbarazzina e frizzante alla sua nuova squadra. Ad ogni buon conto, dopo tante presenze "a singhiozzo" nel Verona di Juric, questo potrebbe essere l'anno della reale consacrazione in Serie A per Ebrima Colley.

Serie B, ufficiale: Schiattarella dal Benevento al Parma

"Il Parma Calcio 1913 comunica l’acquisto a titolo definitivo di Pasquale Schiattarella (Mugnano di Napoli, 30/05/1987) dal Benevento Calcio. Il giocatore ha firmato un contratto fino al 30.06.2023".
  • La nostra opinione: operazione che accontenta tutti. Schiattarella, faro del centrocampo del Benevento, aveva esaurito tutti i crediti guadagnati nell'anno del ritorno in Serie A dopo un finale di stagione (l'ultima) ricco di incomprensioni, considerato tra i principali responsabile del crollo dei Sanniti di Filippo Inzaghi negli ultimi mesi di campionato. La sua qualità a metà campo, tuttavia, resta indiscutibile: il Parma, dopo Gianluigi Buffon e Franco Vazquez, ha fatto un altro grande affare.

Ecco Kamenovic, il primo acquisto della Lazio di Sarri

Serie A
Serie A 2021-22: tutti gli allenatori, tornano Allegri, Mourinho e Sarri
24/05/2021 A 17:07
Serie B
Controsorpasso Pisa, cade il Brescia (ora 3°). Il Parma non ingrana
05/12/2021 A 23:00