Alvaro Morata vorrebbbe impugnare i suoi 16 gol in 34 presenze stagionali per convincere i dirigenti juventini a confermarlo, ma nel suo inconscio sa benissimo che la sua posizione contrattuale non dipende solo da lui. Si, la verità bianconera è questa. Il canterano del Madrid sta facendo una stagione più che discreta, ma il suo futuro è ancora in bilico. "Quando sei in prestito la tua opinione conta abbastanza poco. Ero felice nell’Atletico, sono felice nella Juve. A fine estate mi diranno", ha detto al Larguero della Cadena Ser.
La Juve ha scelto Morata dopo il grande giallo estivo relativo a Luis Suarez. L'accordo firmato da Fabio Paratici con il club di Madrid lascia aperte tre strade tutte molto diverse. Da un lato c'è l'acquisto a titolo definitivo per una cifra vicina ai 45 milioni. In mezzo c'è il rinnovo del prestito alla cifra di 10 milioni, ma negoziabili. E sull'altro la rinuncia all'attaccante delle nazionale iberica con conseguente ritorno all'Atletico di Madrid.
STAGIONEPRESENZEGOL
2014-154615
2015-164712
2016-174320
2017-184815
2018-194115
2019-204416
2020-213416
Serie A
Juve: Buffon e Chiellini lasciano, Ronaldo nuovo capitano?
24/03/2021 A 11:03
La Juve deciderà solo a giugno, ma la sensazione è che prima vadano sistemate le cose con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala: i due alfieri dell'attacco bianconero. Il portoghese, secondo quello che riporta la Gazzetta, non è mai stato così lontano da Torino, e i rapporti con i compagni si stanno progressivamente raffreddando. "Cristiano dà la sensazione di essere frustrato perché è abituato al top. Non è una cosa che riguarda la Juve, se fosse in un’altra squadra sarebbe lo stesso. Io lo vedo contento, però è abituato a vincere ed è normale che stia soffrendo, così come sto soffrendo io. Però lo vedo contento", ha detto Morata.
Sull'argentino invece regna sovrana l'indecisione. Il club vuole venderlo? Lui come sta? C'è qualche compratore? Dybala non si vede in campo dal 10 gennaio, ma la situazione dovrà essere affrontata e risolta il prima possibile. In tutto questo Alvaro aspetta (e spera) che gli arrivi qualche messaggio. "Non so se alla Juve ho trovato il posto in cui fermarmi a lungo, magari! Però non è una cosa che posso decidere io, lo vedremo nel futuro. Io sono felice, poi vediamo cosa succede, perché non appartengo alla Juve".
COSA FARESTE CON MORATA?
Calciomercato
Paratici: "Per Morata ci sono tante soluzioni"
11/04/2021 A 14:15
Calciomercato 2020-2021
Morata-Juventus: è ancora stallo. Vale la pena comprarlo?
08/04/2021 A 09:24